Siti del circuito Teknoring


  homepage/ / / Social housing: 116 milioni alle Regioni

Social housing: 116 milioni alle Regioni

Raggiunto il budget massimo previsto dal bilancio, nella speranza che i fondi statali attirino finanziamenti privati

Di
Pubblicato sul Canale lavori pubblici il 27 febbraio 2012

116 milioni da ripartire tra le Regioni: è l'ulteriore cifra stanziata riferita al D.m. del 19 dicembre 2011, pubblicato pochi giorni fa in Gazzetta Ufficiale, secondo il Piano nazionale di edilizia abitativa approvato con il DCPM 16 luglio 2009.

Nuovi fondi che verranno distribuiti tra le Regioni, per interventi destinati all’incremento dell’edilizia residenziale agevolata, all’agevolazione delle cooperative edilizie, alla promozione di programmi per lo sviluppo del “social housing” e all’incentivazione della collaborazione tra pubblico e privato.

Si tratta, a tutti gli effetti, dell'ultimo finanziamento possibile previsto dal capitolo di bilancio 7440 per il sostegno al social housing: con questo stanziamento, infatti, viene raggiunto il limite di budget disponibile.

La graduatoria delle regioni che usufruiranno maggiormente degli incentivi vede in testa la Lombardia con 16,8 milioni di euro (il 14,5% del finanziamento complessivo). Cifre importanti anche per Campania (12, 6 milioni, 10,9%), Lazio (11,8 milioni, 10,2%), Piemonte (10,1 milioni, 8,6%), seguite da Sicilia (8,5 milioni, 7,3%) e Puglia (7,7 milioni, 6,6%). Escluse dalla ripartizione le province di Trento e Bolzano, in base alla nuova regolamentazione di rapporti finanziari tra lo Stato e le Province autonome.

Obiettivo dello stanziamento, oltre il cofinanziamento chiesto alle stesse Regioni, è soprattutto la possibilità di attirare nuovi investimenti privati, sulla scorta di quanto accaduto con un procedimento analogo nel 2010, quando lo sblocco di 378 milioni di soldi statali avevano attirato altri 461 milioni di fondi pubblici (in particolare regionali e comunali) e soprattutto 2,1 miliardi di fondi privati; un budget complessivo di 3 miliardi che aveva permesso interventi per quasi 17mila alloggi. Con il nuovo provvedimento si spera che i 116 milioni statali possano attirare fino a 900 milioni di altri finanziamenti.

V.R.



Articoli consigliati

In evidenza


Software più scaricati

  • Easy Context Menu

    Utility Software gratuito che permette di aggiungere comandi personalizzati al menu...
  • DoubleCAd XT

    CAD/3D Software CAD gratuito in grado di aprire anche i file DWG. Basta compilare il form e...

Wolters Kluwer Italia © 2008-2014 – Partita IVA 10209790152
News In Evidenza