Richiesta di analisi e accertamenti di laboratorio | Edilone.it

Richiesta di analisi e accertamenti di laboratorio

Richiesta di analisi e accertamenti di laboratorio - Utilizzazione di un nuovo modulo M.5.
Lettera Circolare

L’esperienza acquisita nei trascorsi anni di funzionamento dei
laboratori di igiene industriale ha messo in luce la esigenza di
modificare il modulo M.5 – predisposto a suo tempo per la richiesta di
analisi e di accertamenti di laboratorio – nel senso di semplificarne
la impostazione generale e di introdurvi qualche nuova
"voce", risultata indispensabile ai fini del corretto corso
delle analisi richieste.lì nuovo stampato, il quale unifica la
lettera di richiesta dell’accertamento ed il questionario,
andrà di norma utilizzato in modo che la richiesta stessa si
riferisca ad un solo campione; la richiesta potrà invece essere
unica per più campioni nel caso che siano comuni le risposte da
darsi alle varie voci del questionario.Le "voci" nuove
introdotte nello stampato concernono: le notizie sommarie (punto 2.2)
relative all’evento infortunistico od alla malattia, nel caso che
l’analisi sia in relazione al verificarsi di un siffatto evento – tali
notizie si appalesano indispensabili sia per indirizzare correttamente
la ricerca di laboratorio, sia per conferire un carattere di
priorità e di urgenza all’accertamento -; la notizia (punto
2.3) circa l’instaurarsi di un procedimento giudiziario e di una
vertenza individuale – onde poter dare seguito con precedenza alla
richiesta -; i dati e le indicazioni figuranti in etichetta (punto
4.2), spesso di preziosissimo ausilio per le ricerche di
laboratorio.Nel pregare gli uffici in indirizzo di voler per
l’avvenire servirsi di moduli conformi all’esemplare allegato, per la
richiesta di analisi o di accertamenti di laboratorio (sia essa
rivolta all’Ispettorato di Milano che all’Ispettorato medico
centrale), si precisa anche che il modulo non soccorre quando trattasi
di chiedere interventi del laboratorio per indagini strumentali in
"loco". In tali casi occorrerà naturalmente fare una
richiesta specifica.Si fa presente infine che ciascun Ufficio
interessato dovrà sopperire al proprio fabbisogno di moduli M.5
provvedendo direttamente alla tiratura di essi in ciclostile. Appunto
in vista di un tale adempimento, la impaginazione del testo è
stata elaborata in modo da poter essere riportata su matrice e su
fogli da ciclostile, semprechè, naturalmente, l’ufficio
interessato disponga di una macchina per scrivere con carattere
"elite".AllegatoMinistero del lavoro edella previdenza
socialeIspettorato
All’Ispettorato…………………………………………Richiesta
di analisi e accertamenti di laboratorio.Si prega codesto Ufficio
di voler fare eseguire dal laboratorio di igiene industriale gli esami
specificati appresso al punto 1. sul campione descritto al punto 4.,
che è stato spedito con plico a parte in dataSi forniscono
all’uopo anche le indicazioni e le notizie richieste nelle varie voci
del quesuonario riportato in calce.1.1 Si chiede di ricercare se, e
in quale percentuale, il campione di cui al punto 4. contiene:
…………………………………………………………………………..(indicare
le sostanze nocive o pericolose in causa di cui si chiede il
dosaggio)1.2 Si chiede di determinare:
……………………………………………………………(specificare
la richiesta nel caso che si tratti di effettuare sul campione esami
speciali diversi da quelli rien-tranti al punto 1.1)2.1 L’analisi
viene richiesta allo scopo di applicare:
………………………………………………………………………………………………………………………………….(specificare
la norma di legge in causa. Ad esempio: Norme gen. di igiene del
lavoro; legge 5 marzo 1963 n. 245 – limitazione impiego benzolo;
D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124 -Testo unico per l’assic. obblig. cigli
infortuni e le malattie profess.; legge 19 luglio 1961, n 706 –
impiego biacca e carbonato di piombo; Norme gen. di prevenz.
infortuni; Norme speciali di prevenzione infortuni e igiene del
lavoro; ecc.)2.2 Se l’analisi o l’accertamento è connesso ad un
evento infortunistico o malattia professionale specificare, a margine,
tale circostanza, fornendo i dati sommari sull’evento o la malattia
stessi2.3 Se è in atto procedimento giudiziario o vertenza
individuale collegato all’esito dell’analisi o dell’accertamento,
specificare a margine3.1 Azienda in cui è stato effettuato il
prelievo Ditta …………….. Sede
……………. 3.2 Data del prelievo3.3
Ispettore che ha fatto il prelievo3.4 Modalità formali
osservate nel prelievo (specificare se è stato prelevato uno o
più campione dello stesso materiale e se è stato
eventualmente redatto un verbale di prelievo)4.1Nome commerciale del
materiale o del prodotto campionato4.2 Dati e indicazioni figuranti
sull’etichetta del contenitore da cui il campione è stato
prelevato (si prega di trascrivere, possibilmente, la intera etichetta
e di precisarecomunque il nominativo e la sede del fabbricante del
prodotto in questione)4.3 Natura del prodotto campionato secondo
quanto risulta al produttore o all’utilizzatore4.4 Specifico impiego
del prodotto campionato nelle lavorazioni in questioneN.B. Per
eventuali interventi "in loco" del laboratorio, fare
richiesta specifica con nota a parte.

Richiesta di analisi e accertamenti di laboratorio

Edilone.it