ORDINANZA 11 ottobre 2002 | Edilone.it

ORDINANZA 11 ottobre 2002

ORDINANZA 11 ottobre 2002 n. F/11 - Emergenza ambientale nell'areale della Laguna di Orbetello. Installazione centrale monitoraggio ambientale, presso il comune di Orbetello sede del soggetto attuatore.

ORDINANZA 11 ottobre 2002 n. F/11

Emergenza ambientale nell’areale
della Laguna di Orbetello. Installazione centrale monitoraggio
ambientale, presso il comune di Orbetello sede del soggetto
attuatore.

(GU n. 56 del 8-3-2003)

IL COMMISSARIO
(Art. 5 legge
24 febbraio 1992, n. 225 – Ordinanza del Ministro
dell’interno
delegato per il coordinamento della Protezione civile n.
3198 del 23
aprile 2002 e successive modifiche e integrazioni)

Vista l’ordinanza
del Ministero dell’interno delegato per il
coordinamento della
Protezione civile n. 3198 del 23 aprile 2002 con
la quale il
Presidente della Giunta regionale e’ nominato commissario
delegato,
ai sensi dell’art. 5 della legge 24 febbraio 1992 n. 225,
per
superare l’emergenza ambientale in atto nell’areale della Laguna
di
Orbetello ed in particolare per provvedere all’approvazione
di
interventi immediati e di urgenza per il conseguimento
delle
finalita’ specificate dall’art. l comma 2 della medesima
ordinanza;
Vista l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri
n. 3239
in data 21 agosto 2002 in ordine all’integrazione delle
deroghe di
cui all’art. 5 della predetta ordinanza del Ministro
dell’interno n.
3198 del 23 aprile 2002;
Visto che il Commissario
delegato si avvale per la realizzazione
dei predetti interventi di un
soggetto attuatore, che l’art. 2 comma
l della citata ordinanza
individua nel Sindaco del Comune di
Orbetello;
Vista l’ordinanza
della precedente gestione commissariale n. F/943
del 17 ottobre
2000, con la quale e’ stato approvato e,
successivamente
realizzato, il progetto esecutivo del sistema
informativo per il
monitoraggio ambientale della laguna di Orbetello;
Considerato che
in applicazione del suddetto progetto, e’ stata
installata una
centrale di monitoraggio presso la sede provinciale
dell’ARPAT, in
modo da permettere all’ARPAT stessa la validazione dei
dati
trasmessi;
Ritenuto necessario, per lo svolgimento delle
competenze
espressamente riservate al Commissario dall’ordinanza
3198/2002, in
analogia per quanto e’ stato fatto per la sede ARPAT
di Grosseto,
installare presso la sede del Soggetto attuatore una
centrale di
monitoraggio collegata per via telefonica con la centrale
di Grosseto
al fine di visualizzare ed elaborare i dati
provenienti dalle
stazioni periferiche della laguna;
Vista la nota
in data 11 giugno 2002 prot. n. 373, agli atti di
ufficio, con la
quale stato richiesto al Soggetto attuatore di
attivare una
linea ISDN per il collegamento con la centrale di
Grosseto;
Visto
il preventivo di spesa agli atti dell’ufficio della ditta
SIAP
Bologna S.r.l., realizzatrice del software di acquisizione
e
gestione dei dati, per la fornitura ed installazione dei
pacchetti
GIS e DIS presso la sede del Soggetto attuatore
(Comune di
Orbetello), confermato con nota n. 399 in data 3
luglio 2002, con
ribasso del 10% sull’acquisto delle licenze, per un
importo netto di
Euro 7425,20 piu’ IVA al 20%;
Visto il preventivo
di spesa agli atti dell’ufficio della ditta
Esseci Computer S.r.l.
di Follonica per l’acquisto di un router lan
ed una licenza Windows
2000 Pro, confermato con nota n. 398 in data 3
luglio 2002 per un
importo netto di Euro 585,00 piu’ IVA al 20%;
Vista la relazione
predisposta dall’ufficio del Commissario e
sottoscritta dall’ing.
Pierluigi Giovannini in qualita’ di
responsabile dell’Area
di progetto per il risanamento ambientale
della Laguna di
Orbetello, agli atti dell’ufficio del Commissario, in
cui si
evidenziano gli interventi e le necessita’ economiche
necessari
alla installazione della stazione di monitoraggio;
Visto che con
ordinanza F/10 del 30 settembre 2002 il Commissario
ha attribuito al
Soggetto attuatore il complesso delle risorse gia’
in competenza del
Commissario ai sensi dell’art. 4 dell’ordinanza DPC
3198/2002, ad
esclusione di quanto necessario per la realizzazione
degli
interventi indicati alle lettere f) e g) del medesimo
articolo
attribuiti dall’ordinanza citata alla competenza
diretta del
Commissario per una spesa stimata in euro
500.000,00;
Richiamate le deroghe previste dall’ordinanza DPC
3198 del 23
aprile 2002 e dall’ordinanza PDC n. 3239/2002;
Ordina:
1.
Di approvare la installazione presso il Comune di Orbetello sede
del
Soggetto attuatore di una centrale di monitoraggio
collegata
telefonicamente con quella di Grosseto, avente le
caratteristiche e
le specifiche indicate nella relazione
predisposta dal predetto
ufficio e sottoscritta dall’ing. Pier Luigi
Giovannini in qualita’ di
responsabile dell’Area di progetto per
il risanamento ambientale
della Laguna di Orbetello, allegata alla
presente sotto la lettera
“A” quale parte integrante e sostanziale,
per un importo complessivo
di euro 9612,24 IVA compresa, cosi’
suddivisa:

=====================================================================
a)
Installazione linea ISDN (Soggetto attuatore) |Euro
0000,00
=====================================================================
b)
Software acquisizione e gestione (Ufficio |
Commissario)
|Euro
8910,24
———————————————————————
c)
Router e sistema operativo (Ufficio Commissario) |Euro
702,00
———————————————————————
d)
Computer (Ufficio Commissario) |Euro
0000,00
———————————————————————
Totale
costo intervento |Euro 9612,24

2. di
impegnare l’importo di cui al precedente punto, nelle
more
dell’effettivo accreditamento delle nuove risorse attribuite
con
l’ordinanza 3198/2002, sulle risorse assegnate alla
contabilita’
speciale gia’ intestata al Commissario delegato n. 2792,
per la parte
che con ordinanza F/10 del 30 settembre 2002 il
Commissario medesimo
ha riservato alla sua diretta esecuzione degli
interventi di cui alle
lettere f) e g) dell’ordinanza 3198;
3.
autorizzare il soggetto attuatore a liquidare detto importo,
dietro
presentazione di regolari fatture vistate dall’ufficio
del
Commissario provvedendo a tal fine a tutti gli adempimenti
necessari
in raccordo con la prefettura di Grosseto;
4. di
trasmettere la presente ordinanza alla SIAP Bologna S.r.l. e
alla
Esseci Computer S.r.l., al Soggetto attuatore, al Dipartimento
di
Protezione civile, al Ministero dell’ambiente ed alla prefettura
di
Grosseto per gli adempimenti di competenza, nonche’ di disporne
la
pubblicazione per estratto sul BURT.
Firenze, 11 ottobre 2002
Il
Commissario delegato: Martini

ORDINANZA 11 ottobre 2002

Edilone.it