MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - DECRETO 17 febbraio 2006 | Edilone.it

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI – DECRETO 17 febbraio 2006

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - DECRETO 17 febbraio 2006 - Modifiche al decreto ministeriale 24 settembre 2004, recante: «Articolazione della struttura centrale e periferica dei dipartimenti e delle direzioni generali del Ministero per i beni e le attivita' culturali». (GU n. 92 del 20-4-2006)

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI

DECRETO 17 febbraio 2006
Modifiche al decreto ministeriale 24 settembre 2004, recante:
«Articolazione della struttura centrale e periferica dei dipartimenti
e delle direzioni generali del Ministero per i beni e le attivita’
culturali».

IL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI
Visto il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 e successive
modificazioni;
Visti gli articoli 52, 53 e 54 del decreto legislativo 30 luglio
1999, n. 300 e successive modificazioni;
Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive
modificazioni;
Visto il decreto legislativo 8 gennaio 2004, n. 3;
Visto l’art. 17, comma 4-bis, lettera e), della legge 23 agosto
1988, n. 400;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 10 giugno 2004,
n. 173;
Visti, in particolare, l’art. 1, comma 9, l’art. 5, comma 3,
lettera c) e l’art. 19, comma 3 del citato decreto del Presidente
della Repubblica n. 173 del 2004;
Visto il decreto ministeriale 24 settembre 2004 e successive
modificazioni, recante l’articolazione della struttura centrale e
periferica dei dipartimenti e delle direzioni generali del Ministero
per i beni e le attivita’ culturali, d’ora in poi «decreto
ministeriale 24 settembre 2004»;
Visti i decreti ministeriali 1° febbraio 2005 e 28 ottobre 2005
recanti modifiche al citato decreto ministeriale 24 settembre 2004;
Vista la legge 30 dicembre 2004, n. 311 ed, in particolare, il
comma 93 dell’art. 1, che, tra l’altro, dispone che le dotazioni
organiche delle pubbliche amministrazioni ivi indicate siano
determinate apportando una riduzione non inferiore al cinque per
cento della spesa complessiva relativa al numero dei posti in
organico vigenti alla data di entrata in vigore della predetta legge,
previsti per ciascuna amministrazione;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in
data 12 ottobre 2005, registrato alla Corte dei conti il 14 novembre
2005, registro n. 12, foglio n. 390, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale del 7 dicembre 2005, n. 285, con il quale sono state
rideterminate le dotazioni organiche del personale appartenente alle
qualifiche dirigenziali, alle aree funzionali ed alle posizioni
economiche del Ministero per i beni e le attivita’ culturali,
apportando, tra l’altro, una riduzione delle posizioni dirigenziali
di seconda fascia di diciotto unita’;
Rilevata, pertanto, l’esigenza di procedere, in coerenza con la
riduzione delle posizioni dirigenziali di seconda fascia operata dal
citato decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 ottobre
2005, alla modifica dell’articolazione degli uffici dirigenziali di
livello non generale di cui al citato decreto 24 settembre 2004;
Sentite le organizzazioni sindacali in data 8 febbraio 2006;
Decreta:

Art. 1.
Modificazioni all’art. 2, comma 6, agli allegati e ai riepiloghi
del decreto ministeriale 24 settembre 2004
1. All’art. 2, comma 6, del decreto ministeriale 24 settembre
2004 le parole «in numero di 247 unita» sono sostituite dalle
seguenti: «in numero di 229 unita».
2. Gli allegati 1 e 2, il riepilogo dei dirigenti di livello non
generale dell’amministrazione centrale e periferica, il riepilogo
degli allegati 1 e 2, nonche’ gli allegati 3 e 5 del decreto
ministeriale 24 settembre 2004 sono sostituiti dagli allegati e dai
riepiloghi del presente decreto, di cui costituiscono parte
integrante, recanti la medesima numerazione e denominazione.
Il presente decreto sara’ inviato agli organi di controllo.
Roma, 17 febbraio 2006
Il Ministro: Buttiglione
Registrato alla Corte dei conti il 23 marzo 2006 Ufficio di controllo
preventivo sui Ministeri dei servizi alla persona e dei beni
culturali, registro n. 1, foglio n. 236

Allegato 1
UFFICI DIRIGENZIALI DI LIVELLO NON GENERALE DEL MINISTERO
PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI – AMMINISTRAZIONE CENTRALE

—-> Vedere da pag. 15 a pag. 18 in formato zip/pdf

Allegato 2
UFFICI DIRIGENZIALI DI LIVELLO NON GENERALE DEL MINISTERO
PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI – AMMINISTRAZIONE PERIFERICA

—-> Vedere da pag. 19 a pag. 27 in formato zip/pdf

Riepilogo allegati 1 e 2

—-> Vedere a pag. 28 in formato zip/pdf

Allegato 3

—-> Vedere da pag. 29 a pag. 38 in formato zip/pdf

Allegato 5

—-> Vedere da pag. 39 a pag. 44 in formato zip/pdf

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI – DECRETO 17 febbraio 2006

Edilone.it