MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 22 dicembre 2010 | Edilone.it

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 22 dicembre 2010

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 22 dicembre 2010 - Graduatoria delle iniziative presentate ai sensi del decreto 22 dicembre 2009 riguardante il bando nazionale per il finanziamento di progetti di diffusione e trasferimento tecnologico al sistema produttivo e la creazione di nuove imprese ad alta tecnologia nell'ambito del Programma RIDITT. (11A00535) - (GU n. 13 del 18-1-2011 )

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DECRETO 22 dicembre 2010

Graduatoria delle iniziative presentate ai sensi del decreto 22
dicembre 2009 riguardante il bando nazionale per il finanziamento di
progetti di diffusione e trasferimento tecnologico al sistema
produttivo e la creazione di nuove imprese ad alta tecnologia
nell’ambito del Programma RIDITT. (11A00535)

IL DIRETTORE GENERALE
per l’incentivazione delle attivita’ imprenditoriali

Vista la delibera del CIPE n. 1 del 22 marzo 2006, che ha assegnato
al Ministero dello sviluppo economico risorse pari a 34,35 milioni di
euro a valere sul Fondo per le aree sottoutilizzate 2005, per il
finanziamento di tre misure rientranti nel Programma gia’ attivato
dall’Istituto per la promozione industriale (IPI) e relative alla
prosecuzione ed al potenziamento del Programma RIDITT (Rete italiana
per la diffusione dell’innovazione e il trasferimento tecnologico
alle imprese), nonche’ al finanziamento di iniziative dirette a
favorire il trasferimento tecnologico dal sistema della ricerca a
quello delle piccole e medie imprese;
Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico del 14
settembre 2006, registrato alla Corte dei conti il 20 ottobre 2006,
registro n. 4, foglio n. 200, con il quale sono state definite le
finalita’ e gli obiettivi del nuovo programma destinato alla
prosecuzione ed al potenziamento del Programma RIDITT gia’ avviato
dall’Istituto per la promozione industriale;
Visto l’art. 6-quater della legge n. 133 del 6 agosto 2008, che ha
stabilito la revoca delle assegnazioni delle risorse FAS operate dal
CIPE con delibere adottate fino al 31 dicembre 2006, nel limite
dell’ammontare delle risorse che entro la data del 31 maggio 2008 non
sono state impegnate;
Considerato che, conseguentemente alla revoca summenzionata, le
risorse a disposizione per l’attuazione del Programma RIDITT sono
divenute complessivamente pari a 17,8 milioni di euro rispetto ai
34,35 originariamente previsti;
Visto il conseguente decreto del Ministro dello sviluppo economico
del 29 luglio 2009, inerente la rideterminazione delle risorse per il
Programma RIDITT;
Visto l’art. 1, comma 2, lettera a) del summenzionato decreto che
individua una specifica misura destinata al «Trasferimento
tecnologico dal sistema della ricerca alle imprese e creazione di
nuove imprese ad alta tecnologia»;
Visto l’art. 2 del decreto del Ministero dello sviluppo economico
del 14 settembre 2006, che specifica le modalita’ di attuazione della
misura a) «Trasferimento tecnologico dal sistema della ricerca alle
imprese e creazione di nuove imprese ad alta tecnologia»;
Considerato l’art. l, comma 5 del decreto del Ministro dello
sviluppo economico del 29 luglio 2009 che ha destinato 12,5 milioni
di euro alla misura a) «Trasferimento tecnologico dal sistema della
ricerca alle imprese e creazione di nuove imprese ad alta
tecnologia»;
Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico del 22
dicembre 2009, con il quale e’ stato indetto il «Bando nazionale per
il finanziamento di progetti di diffusione e trasferimento
tecnologico al sistema produttivo e la creazione di imprese ad alta
tecnologia», per l’attuazione della summenzionata misura a);
Visti i decreti del direttore generale per il Coordinamento degli
incentivi alle Imprese del Ministero delle attivita’ produttive del
24 luglio 2007 e del 22 maggio 2008, con i quali e’ stata istituita
la «Commissione tecnica di coordinamento programma RIDITT»,
incaricata anche della valutazione dei progetti pervenuti in risposta
al suddetto bando;
Visto l’esito dei lavori di valutazione effettuati dalla
summenzionata Commissione;

Decreta:

Articolo unico

1. I progetti di diffusione e trasferimento tecnologico al sistema
produttivo e di creazione di imprese ad alta tecnologia inseriti
nella graduatoria del bando di cui al decreto del 22 dicembre 2009
sono riportati nell’Allegato 1 al presente decreto.
2. Per ciascuna delle 10 aree tecnologiche individuate dal suddetto
bando, sara’ agevolato il primo progetto in graduatoria, identificato
dalla dicitura «primo classificato dell’area»;
3. Le restanti risorse saranno assegnate scorrendo la graduatoria
complessiva di merito in ordine decrescente fino a concorrenza delle
risorse a disposizione, indipendentemente dall’area tecnologica di
appartenenza.

Roma, 22 dicembre 2010

Il direttore generale: Esposito

Allegato

Parte di provvedimento in formato grafico

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 22 dicembre 2010

Edilone.it