MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - CIRCOLARE 19 Luglio 2006, n. 7802 | Edilone.it

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – CIRCOLARE 19 Luglio 2006, n. 7802

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - CIRCOLARE 19 Luglio 2006, n. 7802 - Graduatoria relativa alle Regioni dell'obiettivo 1 concernente le iniziative ammissibili relative alle domande di agevolazione presentate ai sensi della misura 2.1.a - Pacchetto integrato di agevolazioni - PIA Innovazione - prevista dal Programma Operativo Nazionale (P.O.N.) «Sviluppo imprenditoriale locale» 2000-2006 (2° bando). Circolare attuativa relativa ai progetti aventi esito conclusivo 2, 3 e 4. (GU n. 173 del 27-7-2006 )

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

CIRCOLARE 19 Luglio 2006 , n. 7802

Graduatoria relativa alle Regioni dell’obiettivo 1 concernente le
iniziative ammissibili relative alle domande di agevolazione
presentate ai sensi della misura 2.1.a – Pacchetto integrato di
agevolazioni – PIA Innovazione – prevista dal Programma Operativo
Nazionale (P.O.N.) «Sviluppo imprenditoriale locale» 2000-2006 (2°
bando). Circolare attuativa relativa ai progetti aventi esito
conclusivo 2, 3 e 4.

Alle Imprese interessate
Alle Banche concessionarie
Agli Istituti collaboratori
Alla Cassa Depositi e Prestiti
All’A.B.I.
All’ASS.I.LEA.
Alla CONFINDUSTRIA
Alla CONFAPI
Alla CONFCOMMERCIO
Alla CONFESERCENTI
All’ANCE
Al Comitato di coordinamento
delle confederazioni artigiane
Ai fini della concessione delle agevolazioni ai progetti aventi
esito conclusivo 2, 3 e 4 ai sensi del decreto 1° marzo 2006, il
termine fissato nel punto 5 delle precisazioni previste nella
circolare n. 946081 del 27 aprile 2006 per la trasmissione al
Soggetto convenzionato della comunicazione di esito della delibera di
finanziamento bancario da parte delle imprese che hanno presentato
specifica richiesta ai sensi del punto 4 delle precisazioni della
medesima circolare, e’ prorogato al 15 settembre.
Entro tale termine le imprese indicano il soggetto finanziatore
prescelto tramite comunicazione a mezzo raccomandata con avviso di
ricevimento al Ministero dello sviluppo economico, Direzione generale
per il coordinamento degli incentivi alle imprese, Ufficio C1 –
Gestione degli interventi per l’innovazione tecnologica, via
Giorgione n. 2B – 00147 Roma, e per conoscenza al Soggetto
convenzionato.
Le richieste di cui al punto 4 delle precisazioni previste nella
circolare n. 946081 del 27 aprile 2006 vengono esaminate in ordine
cronologico di arrivo dell’atto perfezionato ai sensi del secondo
comma della presente circolare.
Si precisa inoltre che, relativamente ai progetti in questione, per
la quota di agevolazione riferita alle attivita’ di sviluppo
precompetitivo di cui alla legge n. 46/1982 non sono disposte
erogazioni a titolo di anticipazione, mentre per le relative
attivita’ di industrializzazione di cui alla legge n. 488/1992 tali
erogazioni – ove gia’ richieste sono concedibili, in quanto solo per
queste ultime si applica interamente la procedura prevista nella
circolare n. 946130/2004.
Roma, 19 luglio 2006
Il Ministro: Bersani

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – CIRCOLARE 19 Luglio 2006, n. 7802

Edilone.it