MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA - DECRETO 2 febbraio 2012 | Edilone.it

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA – DECRETO 2 febbraio 2012

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA - DECRETO 2 febbraio 2012 - Costituzione dell'albo degli esperti di cui all'art. 7, comma 1, del decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 297. (Decreto n. 30/Ric). (12A05157) - (GU n. 105 del 7-5-2012 )

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

DECRETO 2 febbraio 2012

Costituzione dell’albo degli esperti di cui all’art. 7, comma 1, del
decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 297. (Decreto n. 30/Ric).
(12A05157)

IL DIRETTORE GENERALE
per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca

Visto il decreto-legge 16 maggio 2008, n. 85 recante: «Disposizioni
urgenti per l’adeguamento delle strutture di Governo in applicazione
dell’articolo 1, commi 376 e 377, della legge 24 dicembre 2007, n.
244», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 114 del 16 maggio 2008,
convertito con modificazioni nella legge 14 luglio 2008, n. 121
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 164 del 15 luglio 2008;
Visto il decreto legislativo del 27 luglio 1999, n. 297: «Riordino
della disciplina e snellimento delle procedure per il sostegno delle
ricerca scientifica e tecnologica, per la diffusione delle
tecnologie, per la mobilita’ dei ricercatori»;
Visto il decreto ministeriale 8 agosto 2000 n. 593, recante:
«Modalita’ procedurali per la concessione delle agevolazioni previste
dal decreto legislativo del 27 luglio 1999, n.297»;
Visto in particolare, l’art.7, comma 1, del predetto decreto
legislativo, nonche’ l’articolo 4, comma 5, del predetto decreto
ministeriale, che prevedono che, per la valutazione degli aspetti
tecnico-scientifici dei progetti e dei programmi presentati
nell’ambito delle procedure valutative e negoziali, il Ministero
dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca possa avvalersi di
esperti iscritti in apposito elenco previo accertamento dei requisiti
di onorabilita’, qualificazione scientifica ed esperienza
professionale nella ricerca industriale;
Visto il decreto direttoriale n.79/Ric. del 1° aprile 2010 recante:
«Revisione e aggiornamento dell’elenco degli esperti di cui all’art.
7, comma 1, del d.lgs. n. 297/99: selezione pubblica – presentazione
domande dal 19 aprile 2010» pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 6
luglio 2010;
Visto il decreto direttoriale n.151/Ric. del 6 maggio 2010 con cui
e’ stata nominata la Commissione incaricata, ai sensi dell’art. 5,
comma 2 del predetto decreto, di valutare le domande ai fini della
prima costituzione dell’albo;
Visto il decreto legislativo n. 165 del 30 marzo 2001 recante
«Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle
Amministrazioni Pubbliche e successive modifiche e integrazioni»;

Decreta:

1. E’ formalmente costituito l’albo degli esperti di cui
all’articolo 7, comma 1, del decreto legislativo 27 luglio 1999, n.
297. L’albo e’ consultabile accedendovi tramite il sito istituzionale
del Ministero dell’istruzione, universita’ e ricerca ovvero al
seguente indirizzo: http://roma.cilea.it/sirio alla voce «Albo degli
Esperti FAR».
2. E’ conferita delega al dirigente dell’Ufficio VI di voler
provvedere, previo parere della commissione, alla dichiarazione di
ulteriori idonei e al riconoscimento di ulteriori non idonei, nonche’
di provvedere all’aggiornamento dell’albo stesso, e ai relativi
incombenti.
3. E’ conferita delega al dirigente dell’Ufficio VI di voler
provvedere con separato atto e/o con specifiche lettere di incarico a
determinare i termini e le condizioni di svolgimento delle attivita’
di valutazione tecnico – scientifica dei progetti presentati, ai
sensi del decreto legislativo n. 297/1999 e del D.M. n. 593/2000.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica Italiana.

Roma, 2 febbraio 2012

Il direttore generale: Agostini

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA – DECRETO 2 febbraio 2012

Edilone.it