Ministero dell'interno - Legge 27-5-1975, n. 166 "Norme per interventi straordinari di emergenza per l'attività edilizia". D.M. 5-7-1975 | Edilone.it

Ministero dell’interno – Legge 27-5-1975, n. 166 “Norme per interventi straordinari di emergenza per l’attività edilizia”. D.M. 5-7-1975

Ministero dell'interno - Legge 27-5-1975, n. 166 "Norme per interventi straordinari di emergenza per l'attività edilizia". D.M. 5-7-1975 "Modificazione delle istruzioni ministeriali 20-6-1896 relativamente all'altezza minima ed ai requisiti igienico-sanitari

Lettera circolare 15/10/1975 n. 23271/4122
Ministero dell’interno –
Legge 27-5-1975, n. 166 “Norme per interventi straordinari di
emergenza per l’attività edilizia”. D.M. 5-7-1975 “Modificazione delle
istruzioni ministeriali 20-6-1896 relativamente all’altezza minima ed
ai requisiti igienico-sanitari.

TESTO

L’art.19 della legge 27 maggio
1975, n.166 e l’art.5 del D.M. 5 luglio 1975 consentono la
realizzazione, nei fabbricati ad uso civile, di scale senza
sfinestrature sull’esterno, a condizioni che risultino adeguatamente
garantite tutte le condizioni di sicurezza.
Al riguardo, questo
Ministero ritiene che le condizioni di sicurezza contro i rischi di
incendio e di panico possano essere adeguatamente garantite con la
realizzazione di scale a prova di fumo del tipo interno, come definito
nell’allegato A alla lettera- circolare numero 27030/4122/1 del 21
ottobre 1974 (Scala racchiusa entro gabbia, costituita da pareti
contigue resistenti al fuoco ed avente l’accesso, per ogni piano, da
disimpegno aerato a mezzo di condotte di ventilazione di adeguata
sezione, sfocianti al di sopra della copertura della gabbia
medesima).
I Comandi in indirizzo sono pertanto invitati ad attenersi
ai suddetti criteri in occasione di esame di progetti, di visite e di
controlli previsti dalle vigenti disposizioni.

Ministero dell’interno – Legge 27-5-1975, n. 166 “Norme per interventi straordinari di emergenza per l’attività edilizia”. D.M. 5-7-1975

Edilone.it