MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO 12 gennaio 2006 | Edilone.it

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 12 gennaio 2006

MINISTERO DELL'INTERNO - DECRETO 12 gennaio 2006 - Approvazione del modello di rilevazione del mancato rispetto degli obiettivi del «patto di stabilita' interno», per l'anno 2005. (GU n. 20 del 25-1-2006)

MINISTERO DELL’INTERNO

DECRETO 12 gennaio 2006

Approvazione del modello di rilevazione del mancato rispetto degli
obiettivi del «patto di stabilita’ interno», per l’anno 2005.

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO
per gli affari interni e territoriali
del Ministero dell’interno

di concerto con

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

Viste le disposizioni in materia di «patto di stabilita’ interno»
per l’anno 2005 per gli enti locali, recate dall’art. 1, commi da 21
a 41, della legge 30 dicembre 2004, n. 311;
Visto, in particolare, l’art. 1, comma 32, della citata legge n.
311 del 2004, il quale stabilisce che «Per gli enti locali, l’organo
di revisione economico-finanziaria previsto dall’art. 234 del testo
unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, verifica
il rispetto degli obiettivi annuali del patto, sia in termini di
competenza che di cassa, e in caso di mancato rispetto ne da’
comunicazione al Ministero dell’interno sulla base di un modello e
con le modalita’ che verranno definiti con decreto del Ministero
dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle
finanze»;
Ritenuta la necessita’ di approvare un modello di rilevazione per i
casi di mancato rispetto degli obiettivi del «patto di stabilita’
interno» per l’anno 2005;
Decreta:

Art. 1.
Enti tenuti alla certificazione

1. Sono soggetti all’invio della certificazione di cui al presente
decreto gli enti locali che non hanno conseguito per l’anno 2005 gli
obiettivi previsti dalle norme in materia di «patto di stabilita’
interno».

Art. 2.
Contenuto della certificazione e modalita’ di trasmissione

1. Gli enti di cui all’art. 1 certificano il mancato rispetto degli
obiettivi del patto per l’anno 2005 mediante la compilazione del
modello allegato al presente decreto, del quale fa parte integrante.
2. La certificazione, sottoscritta dall’organo di revisione
economico-finanziaria contiene i dati relativi al complesso delle
spese correnti e in conto capitale relative all’anno 2005, sia per la
gestione di competenza che per la gestione di cassa.
3. La certificazione dovra’ essere inviata, entro e non oltre il
31 marzo 2006, al Ministero dell’interno – Dipartimento per gli
affari interni e territoriali, direzione centrale della finanza
locale, Piazza del Viminale – 00186 Roma, per posta ordinaria, da
anticipare via fax ai numeri 06/46549611 – 06/46549616 – 06/46549617.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 12 gennaio 2006

Il capo Dipartimento
per gli affari interni e territoriali
del Ministero dell’interno
Malinconico

Il ragioniere generale dello Stato
Canzio

Allegato

—-> Vedere Allegato a pag. 34 in formato zip/pdf

MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 12 gennaio 2006

Edilone.it