MINISTERO DELL'INTERNO - COMUNICATO | Edilone.it

MINISTERO DELL’INTERNO – COMUNICATO

MINISTERO DELL'INTERNO - COMUNICATO - Riconoscimento e classificazione di alcuni manufatti esplosivi (GU n. 274 del 24-11-2005)

MINISTERO DELL’INTERNO

COMUNICATO

Riconoscimento e classificazione di alcuni manufatti esplosivi

Con decreto ministeriale n. 557/P.A.S.9462-XV.J(3609) del
9 novembre 2005, i manufatti esplosivi denominati:
sfera multicolor 25 Paolelli (peso netto g 4500);
sfera multicolor 30 Paolelli (peso netto g 7700);
sfera multicolor 40 Paolelli (peso netto g 17850);
fontana Paolelli (peso netto g 20);
F22 super raptor (peso netto g 38);
F22 raptor (peso netto g 25);
sbruffo 50 Paolelli (peso netto g 140);
sbruffo 70 (peso netto g 230);
5T 80 Paolelli (peso netto g 295);
6T 90 Paolelli (peso netto g 570);
1X-4T 90 Paolelli (peso netto g 520);
3X-C 160 Paolelli (peso netto g 3100);
4X 160 Paolelli (peso netto g 3600);
6X-C 160 Paolelli (peso netto g 5400);
9X-C 210 Paolelli (peso netto g 13000);
8T mista 160 Paolelli (peso netto g 2400);
8T-S multicolor 160 Paolelli (peso netto g 3300);
3*-S multicolor 160 Paolelli (peso netto g 4100);
4* multicolor 160 Paolelli (peso netto g 3500);
3* multicolor 160 Paolelli (peso netto g 2900),
sono riconosciuti, su istanza della sig.ra Mattei Lorenza, titolare
di fabbrica di fuochi artificiali in Tagliacozzo (L’Aquila), ai sensi
dell’art. 53 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza e
classificati nella IV categoria dell’allegato A al regolamento di
esecuzione del citato testo unico.
Con decreto ministeriale n. 557/P.A.S.9892-XV.J(3553) del
9 novembre 2005, i manufatti esplosivi denominati:
flash pirotec art Stanislao c.70 (peso netto g 176);
flash pirotec art Stanislao c.80 (peso netto g 351);
bomba pirotec art Stanislao c.70 (peso netto g 212);
bomba pirotec art Stanislao c.75 (peso netto g 182);
bomba pirotec art Stanislao c.80/1 (peso netto g 342);
bomba pirotec art Stanislao c.80/2 (peso netto g 202);
bomba pirotec art Stanislao c.80/3 (peso netto g 287);
bomba pirotec art Stanislao c.80/4 (peso netto g 332);
bomba pirotec art Stanislao c.80/5 (peso netto g 362);
bomba pirotec art Stanislao c.80/6 (peso netto g 422);
bomba pirotec art Stanislao c.90 (peso netto g 442);
bomba pirotec art Stanislao c.110 (peso netto g 853);
bomba pirotec art Stanislao c.130/1 (peso netto g 1204);
bomba pirotec art Stanislao c.130/2 (peso netto g 1750);
bomba pirotec art Stanislao c.155 (peso netto g 1590);
bomba pirotec art Stanislao c.160 (peso netto g 3205);
bomba pirotec art Stanislao c.210 (peso netto g 7206);
4 pieghe pirotec art Stanislao (peso netto g 10,2);
castagnola pirotec art Stanislao (peso netto g 12);
tronetto pirotec art Stanislao (peso netto g 2,1),
sono riconosciuti, su istanza del sig. Siciliano Stanislao Gerardo,
titolare di fabbrica di fuochi artificiali in Vitulazio (Caserta) –
loc. Tutuni Patulicella, ai sensi deil’art. 53 del testo unico delle
leggi di pubblica sicurezza e classificati nella IV categoria
dell’allegato A al regolamento di esecuzione del citato testo unico.
Con decreto ministeriale n. 557/P.A.S.18735-XV.J(3714) del
9 novembre 2005, il manufatto esplosivo denominato «Scala» (peso
netto g 192) e’ riconosciuto, su istanza della Pirotecnica Soldi
S.r.l., con fabbrica di fuochi artificiali in Piandisco’ (Arezzo), ai
sensi dell’art. 53 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza
e classificato nella IV categoria dell’allegato A al regolamento di
esecuzione del citato testo unico.

MINISTERO DELL’INTERNO – COMUNICATO

Edilone.it