MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 27 luglio 2004: Estensione alla campagna vitivinicola 2004-2005 | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI – DECRETO 27 luglio 2004: Estensione alla campagna vitivinicola 2004-2005

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 27 luglio 2004: Estensione alla campagna vitivinicola 2004-2005 della deroga di cui al decreto 11 settembre 2002. (GU n. 181 del 4-8-2004)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 27 luglio 2004

Estensione alla campagna vitivinicola 2004-2005 della deroga di cui
al decreto 11 settembre 2002.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 12 febbraio 1965,
n. 162, recante norme per la repressione delle frodi nella
preparazione e nel commercio dei mosti, vini ed aceti ed, in
particolare, gli articoli 17, 18 e 19;
Visto il decreto-legge 18 giugno 1986, n. 282, convertito, con
modificazioni, dalla legge 7 agosto 1986, n. 462, recante «Misure
urgenti in materia di prevenzione e repressione delle frodi
alimentari»;
Visto il decreto-legge 11 gennaio 2001, n. 1, convertito, con
modificazioni, dalla legge 9 marzo 2001, n. 49, recante «Disposizioni
urgenti per la distruzione del materiale specifico a rischio per
encefalopatia spongiforme bovine e delle proteine animali ad alto
rischio, nonche’ per l’ammasso pubblico temporaneo delle proteine
animali a basso rischio. Ulteriori interventi per fronteggiare
l’emergenza derivante dall’encefalopatia spongiforme bovina»;
Visto il decreto ministeriale 13 febbraio 2003, n. 44, recante
regolamento di riorganizzazione della struttura operativa
dell’Ispettorato centrale repressione frodi;
Visto il decreto ministeriale 11 settembre 2002, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – serie generale – n.
219 del 18 settembre 2002, recante deroga di cui all’art. 18 del
decreto del Presidente della Repubblica n. 162/1965, al divieto di
detenere mosti con titolo alcolometrico volumico naturale inferiore a
8% vol. non denaturati nelle cantine e negli stabilimenti enologici
nella campagna vitivinicola 2002/2003 nonche’ relative disposizioni
in materia di requisiti minimi e di controllo degli stabilimenti;
Vista la nota con la quale il Comitato permanente d’intesa fra le
organizzazioni cooperative vitivinicole ha rappresentato la
necessita’ di prevedere anche per la campagna 2004/2005 la deroga al
divieto alla detenzione di mosti di gradazione alcolica inferiore a
8% vol.;
Visto il parere espresso dal Dipartimento delle politiche di
mercato del Ministero delle politiche agricole e forestali che
concorda sull’opportunita’ di concedere la richiesta deroga a
condizione che vengano fissati i criteri e le modalita’ per
l’effettuazione dei controlli da parte dell’Ispettorato centrale
repressione frodi;
Considerato che il citato decreto ministeriale 11 settembre 2002,
relativo alla deroga concessa per la campagna 2002/2003 contiene
tutte le condizioni cui devono sottostare gli operatori per poter
accedere alla deroga stessa, nonche’ le modalita’ per l’effettuazione
dei relativi controlli da parte dell’Ispettorato centrale repressione
frodi;
Ritenuto pertanto che le disposizioni contenute nel citato decreto
ministeriale possano essere rese valide ed applicabili anche per la
campagna 2004/2005;
Decreta:
Art. 1.
La deroga al divieto di detenzione di mosti con gradazione alcolica
inferiore a 8% vol., di cui all’art. 2 del decreto ministeriale
11 settembre 2002 citato in premessa, e’ estesa anche alla campagna
2004/2005.

Art. 2.
Gli operatori vitivinicoli che intendono avvalersi della deroga di
cui all’art. 1, dovranno conformarsi alle condizioni, agli obblighi
nonche’ al regime di controlli previsti nel decreto ministeriale
11 settembre 2002.
Il presente decreto entra in vigore il giorno della sua
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana:
esso si applica a decorrere dal 1° agosto 2004.
Il presente decreto sara’ inviato al competente organo di
controllo.
Roma, 27 luglio 2004

Il Ministro: Alemanno

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI – DECRETO 27 luglio 2004: Estensione alla campagna vitivinicola 2004-2005

Edilone.it