MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 27 novembre 2002: Modificazioni al registro nazionale delle varieta' di vite di cui al decreto ministeriale n. 32011 del 6 dicembre 2000. (GU n. 19 del 24-1-2003)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 27 novembre 2002

Modificazioni al registro nazionale delle varieta’ di vite di cui al
decreto ministeriale n. 32011 del 6 dicembre 2000.

IL DIRETTORE GENERALE
per la qualita’ dei prodotti agroalimentari
e la tutela del consumatore
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 24 dicembre 1969,
n. 1164, modificato dal decreto del Presidente della Repubblica 18
maggio 1982, n. 518, recante norme per la produzione e la
commercializzazione del materiale di moltiplicazione vegetativa della
vite ed il decreto ministeriale 2 luglio 1991, n. 290, che
regolamenta l’indicazione supplementare in etichetta di tale
materiale;
Visto in particolare l’art. 11 del decreto del Presidente della
Repubblica n. 1164/1969, che istituisce il registro nazionale delle
varieta’ di vite;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 29 luglio 1974, n.
543, recante norme complementari per l’applicazione del decreto del
Presidente della Repubblica 24 dicembre 1969, n. 1164, sopra
indicato;
Visto il decreto ministeriale 24 giugno 2002, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 201 del 28 agosto
2002, con il quale si modifica il decreto ministeriale 6 febbraio
2001 relativo alla selezione clonale di vite;
Visto lo schema di accordo tra il Ministro delle politiche agricole
e forestali, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano in
materia di classificazione delle varieta’ di vite, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 212 del 10 settembre
2002;
Visto il decreto ministeriale 15 maggio 2002 pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 165 del 16 luglio
2002, supplemento ordinario con il quale e’ stato aggiornato il
registro nazionale delle varieta’ di viti;
Visti il decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e la circolare
della Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 4 marzo 1993, n.
6, inerenti la razionalizzazione dell’organizzazione delle
amministrazioni pubbliche e revisione delle discipline in materia di
pubblico impiego, a norma dell’art. 2, della legge 23 ottobre 1992,
n. 421;
giurisdizione nelle controversie di lavoro e di giurisdizione
amministrativa, emanate in attuazione dell’art. 11, comma 4, della
legge 15 marzo 1997, n. 59;
Ravvisata l’opportunita’ di provvedere ad un aggiornamento del
Registro nazionale delle varieta’ di viti nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana;
Atteso che il Comitato nazionale per la classificazione delle
varieta’ di viti, istituito con decreto ministeriale 28 dicembre 2001
nelle sedute del 4 marzo, 17 aprile, 16 settembre e 9 ottobre 2002 ha
espresso il proprio avviso favorevole a talune variazioni del
registro nazionale delle varieta’ di viti;
Decreta:
Art. 1.
Il registro nazionale delle varieta’ di vite aggiornato da ultimo
con decreto ministeriale del 15 maggio 2002 viene modificato
solamente nelle parti riportate nell’allegato 1 al presente decreto,
di cui costituisce parte integrante.

Art. 2.
Coloro che richiedono l’iscrizione delle varieta’ di vite e/o
l’omologazione dei cloni di varieta’ di vite nel registro nazionale
di cui all’art. 1, o comunque i loro aventi causa, sono tenuti alla
conservazione in purezza delle varieta’ di vite e/o dei cloni di
varieta’ di vite medesimi.
Il presente decreto sara’ inviato all’organo di controllo per la
registrazione e sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale delle
Repubblica.
Roma, 27 novembre 2002
Il direttore generale: Abate

Allegato 1
REGISTRO NAZIONALE DELLE VARIETA’ DI VITE
(D.P.R. 24 dicembre 1969, n. 1164)

—-> Vedere allegato da pag. 10 a pag. 31

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Edilone.it