MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 2 novembre 2004: Deroga al decreto ministeriale 27 novembre 2001, relativo alle modalita' di applicazione del decreto 16 marzo 2000, recante disposizioni in materia di premi zootecnici. (GU n. 270 del 17-11-2004)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 2 novembre 2004

Deroga al decreto ministeriale 27 novembre 2001, relativo alle
modalita’ di applicazione del decreto 16 marzo 2000, recante
disposizioni in materia di premi zootecnici.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Visto il decreto ministeriale 27 novembre 2001 relativo alle
norme di applicazione per la concessione dei premi zootecnici;
Considerato che gli articoli 1 e 4 del predetto decreto fissano,
rispettivamente, al 30 novembre e al 15 ottobre i termini ultimi di
presentazione delle domande di premio a favore dei produttori di
bovini maschi e di vacche nutrici;
Considerato l’accavallamento delle procedure amministrative
connesse al regime attuale dei premi zootecnici e alla nuova riforma
della P.A.C. in vigore dal 2005;
Considerata l’opportunita’ di evitare penalizzazioni a carico
degli allevatori italiani;
Ritenuta, pertanto, la necessita’ di prorogare, per l’anno 2004,
i termini di presentazione delle domande di premio per i bovini
maschi, per le vacche nutrici nonche’ per le richieste e i
trasferimenti di diritti individuali;
Decreta:
Articolo unico
1. Per l’anno 2004:
a) in deroga a quanto previsto dall’art. 1 del decreto
ministeriale 27 novembre 2001, le domande di premio speciale per i
bovini maschi possono essere presentate fino alle ore 18,00 del
30 dicembre 2004;
b) in deroga a quanto previsto dagli articoli 4, 9 e 13 del
decreto ministeriale 27 novembre 2001, le date di presentazione delle
domande di premio vacche nutrici, delle richieste e notifiche di
trasferimenti dei diritti individuali sono prorogate sino alle ore 18
del 15 novembre 2004.
2. Relativamente al premio speciale bovini maschi non si applica
l’art. 13 del Reg. (CE) n. 2419/2001 relativo alla presentazione
tardiva delle domande.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.

Roma, 2 novembre 2004

Il Ministro: Alemanno

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Edilone.it