MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - DECRETO 30 agosto 2004: Modalita' di nomina dei componenti di collegi sindacali degli enti costituiti per la copertura dei rischi agricoli, ai sensi dell'art. 11, comma 1, del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102. (GU n. 209 del 6-9-2004)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

DECRETO 30 agosto 2004

Modalita’ di nomina dei componenti di collegi sindacali degli enti
costituiti per la copertura dei rischi agricoli, ai sensi dell’art.
11, comma 1, del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102.

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Visto il decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 95 del 23 aprile 2004, concernente
«Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole, in
attuazione dell’art. 1, comma 2, lettera i), della legge 7 marzo
2003, n. 38»;
Visti gli articoli 2, 3, 4, 9, 11, 12, 13, 14 dello stesso decreto
legislativo che stabiliscono le modalita’ e procedure dell’intervento
pubblico a sostegno della copertura dei rischi agricoli;
Visto, in particolare, l’art. 12, comma 3, lettera b), che prevede
di stabilire con decreto del Ministro delle politiche agricole e
forestali, previa intesa con la Conferenza permanente per i rapporti
tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di
Bolzano, le modalita’ di nomina del collegio sindacale;
Ritenuto di provvedere a tale adempimento;
Acquista l’intesa della Conferenza permanente per i rapporti tra lo
Stato, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, nella
seduta del 15 luglio 2004;
Decreta:
Art. 1.

1. La nomina del collegio sindacale e’ disposta in conformita’ a
quanto previsto dagli articoli 2398, 2399, 2400, 2401, 2460 del
codice civile.
2. Il collegio sindacale degli enti costituiti per la copertura dei
rischi agricoli ai sensi dell’art. 11, comma 1, del decreto
legislativo 29 marzo 2004, n. 102, e secondo le modalita’ previste
dai successivi commi del medesimo articolo, in via ordinaria, si
compone di tre membri effettivi, di cui un rappresentante del
Ministero delle politiche agricole e forestali e un rappresentante
della regione dove ha sede l’ente, e da due membri supplenti. Ove
particolari condizioni lo richiedano il numero dei membri effettivi
puo’ essere elevato a cinque.

Art. 2.

1. Il collegio sindacale, oltre ai doveri propri previsti dall’art.
2403 del codice civile, deve provvedere alla verifica, anche a
campione, delle polizze agevolate e vigilare sulle iniziative
mutualistiche, ai fini dell’ammissibilita’ a contributo delle
relative spese, nei termini stabiliti dal decreto legislativo 29
marzo 2004, n. 102, e dai provvedimenti attuativi emessi dal
Ministero delle politiche agricole e forestali.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 30 agosto 2004
Il Ministro: Alemanno

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Edilone.it