MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - CIRCOLARE 10 agosto 2004, n.10: Modifica alla circolare 18 maggio 2004, n. 2, concernente l'aiuto comunitario alla produzione di sementi certificati di talune specie, per la campagna di commercializzazione 2004/2005. (GU n. 198 del 24-8-2004)

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

CIRCOLARE 10 agosto 2004, n.10

Modifica alla circolare 18 maggio 2004, n. 2, concernente l’aiuto
comunitario alla produzione di sementi certificati di talune specie,
per la campagna di commercializzazione 2004/2005.

All’A.G.E.A – Area coordinamento –
Area organismo pagatore
Agli Assessorati agricoltura delle
regioni a statuto ordinario e
speciale e alle province autonome
di Trento e Bolzano
All’Ente nazionale risi
All’Ispettorato centrale
repressione frodi
Alla Confederazione generale
dell’agricoltura italiana
(Confagricoltura)
Alla Confederazione nazionale
coltivatori diretti (Coldiretti)
Alla Confederazione italiana
agricoltori – C.I.A.
Alla Confederazione produttori
agricoli – Copagri
Alla Fagri
A tutte le altre Organizzazioni
professionali agricole
All’Unione nazionale seminativi
All’Ente nazionale sementi elette
All’Istituto sperimentale per le
colture foraggiere
Al Dipartimento qualita’ dei
prodotti agroalimentari e dei
servizi – Direzione generale per la
qualita’ dei prodotti
agroalimentari e la tutela del
consumatore
All’Associazione dei costitutori
All’Assoseme
All’Associazione degli industriali
di Capitanata
All’Associazione sementieri
mediterranei – (AS.SE.ME.)
Alla Confederazione cooperative
All’Istituto di cerealicoltura
Alla Lega nazionale cooperative e
mutue
Alla Commissione dell’Unione
europea – DGVI AGRI – Settore
sementi
All’Italrap

La circolare 18 maggio 2004, n. 2 pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale – serie generale – della Repubblica italiana n. 122 del
26 maggio 2004 ha fissato al 31 luglio 2004 la data di deposito dei
contratti e delle denunce di diretta moltiplicazione presso l’AGEA e
l’Ente nazionale risi.
Le organizzazioni agricole hanno chiesto la proroga della sopra
richiamata data, tenuto conto dell’impossibilita’ di rispettare detto
termine, a causa di problemi tecnici rilevati nello specifico
operativo di informatizzazione connesso alle nuove modalita’
organizzative del settore previste per la campagna in causa.
L’AGEA ha ritenuto valide le motivazioni addotte e, pertanto, il
termine ultimo, fissato dalla circolare n. 2 del 18 maggio 2004, e’
prorogato al 15 settembre 2004.
Si pregano gli assessorati, gli uffici e le organizzazioni in
indirizzo di voler dare, con ogni mezzo disponibile, la massima
diffusione alla presente circolare.
La pubblicazione della presente circolare nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica tiene luogo anche della distribuzione agli
organi in indirizzo e della diffusione ai soggetti interessati.
Roma, 10 agosto 2004

Il Ministro delle politiche
agricole e forestali
Alemanno

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

Edilone.it