MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 3 maggio 2012 | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 3 maggio 2012

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - DECRETO 3 maggio 2012 - Disposizioni nazionali relative all'organizzazione comune del mercato vitivinicolo, in ordine alla attivazione della misura Vendemmia verde - campagna 2011/2012. (12A05417) - (GU n. 113 del 16-5-2012 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

DECRETO 3 maggio 2012

Disposizioni nazionali relative all’organizzazione comune del mercato
vitivinicolo, in ordine alla attivazione della misura Vendemmia verde
– campagna 2011/2012. (12A05417)

IL DIRIGENTE DELL’UFFICIO
ex POCOI VIII della Direzione generale delle politiche internazionali
e dell’Unione europea

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante «Norme
generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle
amministrazioni pubbliche» e in particolare l’articolo 4, riguardante
la ripartizione tra funzione di indirizzo politico-amministrativo e
funzione di gestione e concreto svolgimento delle attivita’
amministrative;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2012,
n. 41, recante riorganizzazione del Ministero delle politiche
agricole alimentari e forestali, a norma dell’articolo 2, commi
8-bis, 8-quater e 8-quinquies del decreto-legge 30 dicembre 2009, n.
194, convertito con modificazioni dalla legge 26 febbraio 2010, n.
25;
Visto il regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio, del 22
ottobre 2007, recante organizzazione comune dei mercati agricoli e
disposizioni specifiche per taluni prodotti agricoli (regolamento
unico OCM), come modificato dal regolamento (CE) n. 491/2009 del
Consiglio, del 25 maggio 2009, in particolare, l’articolo
103-novodecies concernente la misura Vendemmia verde;
Visto il regolamento (CE) n. 555/2008 della Commissione, del 27
giugno 2008, recante modalita’ di applicazione del regolamento (CE)
n. 479/2008 del Consiglio relativo all’organizzazione comune del
mercato vitivinicolo, in ordine ai programmi di sostegno, agli scambi
con i paesi terzi, al potenziale produttivo e ai controlli nel
settore vitivinicolo e, in particolare, gli articoli 11, 12, 13 e 14;
Visto il decreto ministeriale 23 dicembre 2009, n. 9258,
concernente le disposizioni nazionali relative all’organizzazione
comune del mercato vitivinicolo, in ordine alla misura Vendemmia
verde, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana
n. 56 del 9 marzo 2010;
Visto il decreto direttoriale 08 marzo 2010, n. 2862, relativo ai
criteri per la determinazione del sostegno alla predetta misura;
Visto il decreto ministeriale 10 novembre 2011 relativo al
programma di sostegno al settore vitivinicolo – ripartizione della
dotazione finanziaria relativa all’anno 2012;
Considerato che alcune Regioni, sulla base della situazione
produttiva e di mercato del settore vitivinicolo, hanno chiesto
l’attivazione della misura Vendemmia verde, cosi’ come previsto
dall’art. 12 del regolamento (CE) n. 555/2008;
Considerato che, ai sensi dell’articolo 5, comma 6, del decreto
ministeriale 23 dicembre 2009, l’attivazione della misura Vendemmia
verde per la campagna 2011/2012 deve essere disposta entro il 10
maggio 2012

Decreta:

Art. 1

1. Al fine di riequilibrare il mercato e prevenire una potenziale
situazione di crisi nel settore vitivinicolo, e’ attivata, per la
campagna 2011/2012, la misura Vendemmia verde.
2. La misura di cui al comma 1 e’ attuata con le modalita’ previste
dal decreto ministeriale 23 dicembre 2009, citato in premessa.
Il presente decreto e’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 3 maggio 2012

Il dirigente dell’ufficio: Alessi

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – DECRETO 3 maggio 2012

Edilone.it