MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - CIRCOLARE 18 maggio 2012, n. 11309 - Modifica della circolare 2 dicembre 2003, attuativa del decreto del Ministro delle politiche agricole e forestali 1º agosto 2003 | Edilone.it

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – CIRCOLARE 18 maggio 2012, n. 11309 – Modifica della circolare 2 dicembre 2003, attuativa del decreto del Ministro delle politiche agricole e forestali 1º agosto 2003

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - CIRCOLARE 18 maggio 2012, n. 11309 - Modifica della circolare 2 dicembre 2003, attuativa del decreto del Ministro delle politiche agricole e forestali 1º agosto 2003 recante criteri, modalita' e procedure per l'attuazione dei contratti di filiera. (12A08169) - (GU n. 170 del 23-7-2012 )

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

CIRCOLARE 18 maggio 2012 , n. 11309

Modifica della circolare 2 dicembre 2003, attuativa del decreto del
Ministro delle politiche agricole e forestali 1º agosto 2003 recante
criteri, modalita’ e procedure per l’attuazione dei contratti di
filiera. (12A08169)

La presente circolare modifica la circolare 2 dicembre 2003 avente
ad oggetto: «Attuazione del decreto del Ministro delle politiche
agricole e forestali 1° agosto 2003 recante criteri, modalita’ e
procedure per l’attuazione dei contratti di filiera», pubblicata
nella Gazzetta Ufficiale n. 5 dell’8 gennaio 2004.
In particolare, ritenuta la necessita’ di modificare i tempi di
realizzazione degli investimenti, in conformita’ alla decisione della
Commissione Europea relativa all’aiuto di Stato N 379/08/Italia, e di
stabilire, altresi’, un termine ultimo sia per la presentazione delle
variazioni agli investimenti sia per la presentazione del saldo
finale di spesa, al fine di consentire l’attuazione dei contratti di
filiera entro tempi definiti, la circolare 2 dicembre 2003 e’
modificata come segue:
al punto 3.3. il testo: Gli investimenti materiali e
immateriali devono essere realizzati entro sei anni dalla data di
stipula del contratto di filiera» e’ modificato nel modo seguente:
«Gli investimenti materiali e immateriali devono essere realizzati
entro il 31 dicembre 2013, in conformita’ con la decisione della
Commissione Europea relativa all’aiuto di Stato N 379/08/Italia. Le
eventuali variazioni del programma di investimenti, di cui all’ art.
3 del D.M. 20 marzo 2006 recante «Disposizioni per l’ attuazione dei
contratti di filiera», devono essere presentate dal beneficiario
all’Amministrazione entro e non oltre il 31 dicembre 2012. Il saldo
finale di spesa deve essere presentato dal proponente entro e non
oltre 60 giorni decorrenti dalla data ultima di realizzazione degli
investimenti (31 dicembre 2013)».
Roma, 18 maggio 2012

Il Ministro: Catania

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI – CIRCOLARE 18 maggio 2012, n. 11309 – Modifica della circolare 2 dicembre 2003, attuativa del decreto del Ministro delle politiche agricole e forestali 1º agosto 2003

Edilone.it