MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - COMUNICATO - Modalita' di richiesta del contributo denominato «Ecobonus» destinato alle imprese di autotrasporto di merci che utilizzano alcune vie del mare in luogo dei corrispondenti itinerari stradali. (09A13245) (GU n. 262 del 10-11-2009 | Edilone.it

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – COMUNICATO – Modalita’ di richiesta del contributo denominato «Ecobonus» destinato alle imprese di autotrasporto di merci che utilizzano alcune vie del mare in luogo dei corrispondenti itinerari stradali. (09A13245) (GU n. 262 del 10-11-2009

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - COMUNICATO - Modalita' di richiesta del contributo denominato «Ecobonus» destinato alle imprese di autotrasporto di merci che utilizzano alcune vie del mare in luogo dei corrispondenti itinerari stradali. (09A13245) (GU n. 262 del 10-11-2009 )

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

COMUNICATO

Modalita’ di richiesta del contributo denominato «Ecobonus» destinato
alle imprese di autotrasporto di merci che utilizzano alcune vie
del mare in luogo dei corrispondenti itinerari stradali.
(09A13245)

Si rende noto che con decreto del Ministro delle infrastrutture e
dei trasporti n. 736 del 14 settembre 2009, pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale n. 233 del 7 ottobre 2009, sono state individuate le nuove
rotte incentivabili (Civitavecchia-Messina; Savona Vado-Termini
Imerese; Marina di Carrara-Castellon de La Plana) a partire dall’anno
2008, ai fini dell’erogazione dei contributi a favore delle imprese
di autotrasporto di merci che utilizzano le vie del mare in luogo dei
corrispondenti itinerari stradali. Pertanto, i soggetti interessati
all’erogazione del contributo per l’anno 2008, hanno l’obbligo di:
a) integrare l’istanza eventualmente gia’ presentata per lo
stesso anno, con la documentazione comprovante i viaggi effettuati
sulle nuove rotte;
b) ovvero, se non e’ stata prodotta domanda per l’anno 2008,
proporre apposita istanza, utilizzando la modulistica prevista per la
presentazione delle domande relative allo stesso anno.
Le integrazioni di cui alla lettera a), ovvero le domande di cui
alla lettera b), dovranno essere inviate a mezzo raccomandata A/R,
entro il termine perentorio di giorni venti decorrenti dalla data di
pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – COMUNICATO – Modalita’ di richiesta del contributo denominato «Ecobonus» destinato alle imprese di autotrasporto di merci che utilizzano alcune vie del mare in luogo dei corrispondenti itinerari stradali. (09A13245) (GU n. 262 del 10-11-2009

Edilone.it