MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI | Edilone.it

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 7 marzo 2005: Erogazione dei contributi, previsti dall'articolo 2, comma 10, della legge 18 giugno 1998, n. 194, a favore della regione Sicilia, quale concorso dello Stato per l'incremento del parco automobilistico, in occasione dello svolgimento delle Universiadi. (GU n. 104 del 6-5-2005)

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 7 marzo 2005

Erogazione dei contributi, previsti dall’articolo 2, comma 10, della
legge 18 giugno 1998, n. 194, a favore della regione Sicilia, quale
concorso dello Stato per l’incremento del parco automobilistico, in
occasione dello svolgimento delle Universiadi.

IL CAPO DIPARTIMENTO
per i trasporti terrestri

Vista la legge 18 giugno 1998, n. 194, recante «Interventi nel
settore dei trasporti»;
Visto in particolare l’art. 2, comma 10 della stessa legge n.
194/1998, che autorizza la regione Sicilia a contrarre mutui o ad
effettuare altre operazioni finanziarie al fine di incrementare il
parco automobilistico in occasione dello svolgimento delle
Universiadi, cui lo Stato concorre con un contributo quindicennale di
lire 1.000.000.000 a decorrere dall’anno 1998 e fino all’anno 2012;
Visto il decreto dirigenziale n. 012/TPL del 30 novembre 2000, con
il quale e’ stata impegnata la somma di L. 461.538.462 per l’anno
2000 e fino all’anno 2012;
Vista la direttiva prot. n. 22630 del 31 dicembre 2004 emanata dal
Ministro delle infrastrutture e dei trasporti con la quale e’ stata
disposta l’assegnazione delle risorse di bilancio, per l’anno 2005,
al capo del Dipartimento per i trasporti terrestri;
Ritenuto, pertanto, di poter procedere per il corrente anno al
pagamento della somma di Euro 238.364,72;
Decreta:
E’ autorizzato il pagamento della somma di Euro 238.364,72 per
l’anno finanziario 2005 a favore della regione Sicilia sul capitolo
8151 – piano di gestione 2 – dello stato di previsione della spesa
del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti iscritto
nell’unita’ previsionale di base 5.2.3.8. «Trasporti pubblici locali»
del Centro di responsabilita’ amministrativa «Trasporti terrestri».
Il relativo importo e’ da versare sul c/c che la regione Sicilia
intrattiene presso la Tesoreria centrale dello Stato, il cui numero
e’ 0022721.
Il presente decreto verra’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.

Roma, 7 marzo 2005

Il capo del Dipartimento
trasporti terrestri
Fumero

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Edilone.it