MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI | Edilone.it

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DECRETO 12 agosto 2004: Approvazione dei nuovi modelli di bollettini per i versamenti sui conti correnti postali. (GU n. 200 del 26-8-2004)

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 12 agosto 2004

Approvazione dei nuovi modelli di bollettini per i versamenti sui
conti correnti postali.

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO
dei trasporti terrestri
e per i sistemi informativi e statistici

Visto l’art. 4, comma 171, della legge 24 dicembre 2003, n. 350,
che stabilisce che: «Al fine di semplificare le procedure e gli
adempimenti, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
predispone idonei sistemi per la gestione informatizzata di tutti i
pagamenti su conto corrente postale, a qualsiasi titolo dovuti,
relativi alle operazioni di competenza. Con decreto del Ministro
delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro
dell’economia e delle finanze, sulla base di apposita convenzione tra
il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e Poste italiane
S.p.a., sono definiti, senza oneri aggiuntivi per lo Stato, termini,
diritti e corrispettivi, modalita’ di attuazione, ivi compresi la
realizzazione, la gestione e lo sviluppo delle specifiche
infrastrutture tecnologiche, le procedure applicative e di
informazione all’utenza»;
Visto l’art. 4, comma 172, della legge 24 dicembre 2003, n. 350,
che stabilisce che: «Il nuovo servizio non potra’ intervenire a danno
o in sostituzione delle prestazioni gia’ previste dal servizio
universale»;
Visto che, in forza dell’art. 23, commi 1 e 2, del decreto-legge n.
261/1999, e’ stata affidata alla societa’ Poste italiane S.p.a., dal
Ministero delle comunicazioni, la concessione per l’espletamento del
servizio postale universale;
Vista la convenzione per la gestione automatizzata dei pagamenti
dei corrispettivi dovuti dall’utenza per le pratiche automobilistiche
e dei servizi connessi stipulata in data 22 marzo 2004 tra il
Dipartimento dei trasporti terrestri e per i sistemi informativi e
statistici e Poste italiane;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze del
4 maggio 2004 con la quale viene approvata la convenzione 22 marzo
2004 e il progetto tecnico preliminare ad essa allegato, viene
sancito che l’esecuzione della Convenzione dovra’ avvenire senza
alcun onere per lo Stato e viene infine definito che a ristoro dei
costi necessari per la completa esecuzione degli impegni derivanti
dall’attuazione della convenzione, Poste italiane S.p.a. e’
autorizzata all’applicazione del corrispettivo aggiuntivo a quello
vigente alla data per le operazioni di pagamento su conto corrente
postale di cui al documento «Termini economici della convenzione»;
Vista la necessita’ di pervenire alla emissione di nuovi bollettini
di conto corrente postale coerenti con la necessita’ di gestione
informatizzata dei pagamenti di cui all’art. 171 della suddetta legge
n. 350/2003;
Visto che Poste italiane S.p.a., nell’ambito delle attivita’ di cui
alla convenzione 22 marzo 2004, e’ tenuta a provvedere direttamente
alla stampa dei nuovi bollettini secondo modalita’ conformi al
proprio standard tecnico di riferimento;
Considerata la necessita’ di avviare con la massima tempestivita’
le azioni tese al raggiungimento degli obiettivi della convenzione;
Decreta:
Art. 1.
Approvazione dei modelli
Sono approvati i nuovi modelli di bollettini in allegato per i
versamenti sui conti correnti postali nel seguito indicati:

CCP 4028 |Dipartimento trasporti terrestri imposta di bollo
———————————————————————
|Dipartimento dei trasporti terrestri diritti legge n.
CCP 9001 |14/1967
———————————————————————
|Tesoreria provinciale dello Stato – Sezione di Viterbo –
CCP 121012 |Acquisto targhe veicoli a motore
———————————————————————
CCP 24927006|Dipartimento dei trasporti terrestri gas compressi
———————————————————————
|Dipartimento trasporti terrestri maggiorazioni
CCP 551002 |operazioni urgenti

Art. 2.
Stampa e distribuzione dei modelli
I modelli di bollettini di cui al precedente art. 1 sono stampati e
distribuiti da Poste italiane e reperibili presso gli uffici postali
(ccp 9001) e gli uffici provinciali del Dipartimento.
Non e’ consentita ad alcun altro soggetto la produzione dei modelli
di bollettini di cui all’art. 1.

Art. 3.
Pagamento
A partire dalla data che verra’ comunicata con successiva circolare
del Dipartimento dei trasporti terrestri, e’ autorizzato il pagamento
dei corrispettivi sui conti correnti postali indicati nell’art. 1 per
via telematica o, presso gli uffici postali, a mezzo dei modelli di
bollettini prodotti e distribuiti da Poste italiane S.p.a.

Art. 4.
Pubblicazione
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 12 agosto 2004
Il capo del Dipartimento: Fumero

—-> vedere Modelli da pag. 46 a pag. 48 della G.U. in formato zip/pdf

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Edilone.it