MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE - DECRETO 11 novembre 2004: Proroga del termine finale di presentazione delle domande di agevolazione, di cui al decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con modificazioni, nella legge 19 dicembre 1992, n. 488, valido per il bando del 2003 | Edilone.it

MINISTERO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE – DECRETO 11 novembre 2004: Proroga del termine finale di presentazione delle domande di agevolazione, di cui al decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con modificazioni, nella legge 19 dicembre 1992, n. 488, valido per il bando del 2003

MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE - DECRETO 11 novembre 2004: Proroga del termine finale di presentazione delle domande di agevolazione, di cui al decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con modificazioni, nella legge 19 dicembre 1992, n. 488, valido per il bando del 2003 del settore commercio. (GU n. 276 del 24-11-2004)

MINISTERO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

DECRETO 11 novembre 2004

Proroga del termine finale di presentazione delle domande di
agevolazione, di cui al decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415,
convertito, con modificazioni, nella legge 19 dicembre 1992, n. 488,
valido per il bando del 2003 del settore commercio.

IL MINISTRO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE
Visto il decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con
modificazioni, nella legge 19 dicembre 1992, n. 488, in materia di
disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno;
Visto l’art. 5, comma 1 del decreto legislativo 3 aprile 1993, n.
96, che attribuisce al Ministero dell’industria, del commercio e
dell’artigianato la competenza in materia di adempimenti tecnici,
amministrativi e di controllo per la concessione delle agevolazioni
alle attivita’ produttive;
Visto il decreto ministeriale 3 luglio 2000 e successive modifiche
e integrazioni, concernente il testo unico delle direttive per la
concessione ed erogazione delle agevolazioni alle attivita’
produttive, tra le quali quelle del «settore commercio» e del
«settore turismo»;
Visto il decreto ministeriale 20 ottobre 1995, n. 527 e successive
modifiche e integrazioni, concernente le modalita’ e le procedure per
la concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore delle
attivita’ produttive nelle aree depresse del Paese di cui alla citata
legge n. 488/1992;
Viste le proprie circolari esplicative n. 900516 del 13 dicembre
2000, relativa al «settore turismo», e n. 900047 del 25 gennaio 2001,
relativa al «settore commercio» e le successive modifiche ed
integrazioni, con le quali sono state fornite le necessarie
indicazioni per l’accesso alle agevolazioni;
Visto in particolare l’art. 6-bis del citato decreto n. 527/1995
che prevede la proposta, da parte delle singole regioni, di
specifiche priorita’ regionali per la formazione delle graduatorie,
priorita’ che il Ministero delle attivita’ produttive approva dopo
avere valutato la loro compatibilita’ con lo sviluppo complessivo di
tutte le altre aree interessate oltre che con le disposizioni del
medesimo decreto;
Visto il decreto ministeriale del 25 giugno 2004, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale n. 152 del 1° luglio 2004, con il quale sono stati
fissati i termini per la presentazione delle domande per l’accesso
alle agevolazioni di cui alla legge n. 488/1992, per i bandi del 2003
dei settori «turismo» e «commercio», fissando, in particolare, al
15 novembre 2004 il termine finale di detta presentazione;
Considerato che con lo stesso decreto del 25 giugno 2004, emanato
nelle more della definizione del procedimento di approvazione delle
proposte regionali di cui al citato art. 6-bis del decreto
ministeriale n. 527/957/95, e’ stato stabilito che il decreto di
approvazione di dette proposte, concernente le priorita’ regionali e
i relativi punteggi da utilizzare per la formazione delle
graduatorie, sarebbe stato pubblicato almeno trenta giorni prima
della scadenza del termine finale del 15 novembre 2004, per
consentire alle imprese di disporre di un adeguato lasso di tempo per
la predisposizione delle domande di agevolazione;
Visto il decreto ministeriale del 22 settembre 2004, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale n. 237 dell’8 ottobre 2004, con il quale
sono state approvate le proposte delle regioni e delle province
autonome concernenti l’individuazione delle priorita’ regionali per
il settore «turismo»;
Considerato che per quanto riguarda il settore «commercio» il
decreto di approvazione delle relative priorita’ regionali e’ stato
emanato in data 29 ottobre 2004 e che i tempi necessari per la
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale non consentono di rispettare
il periodo di preavviso minimo, fissato dal decreto del 25 giugno
2004 sopra citato in trenta giorni precedenti la scadenza del termine
finale del bando;
Ravvisata pertanto l’opportunita’ di consentire anche alle imprese
interessate a partecipare al bando del settore «commercio» la
possibilita’ di usufruire di un congruo lasso di tempo per venire a
conoscenza delle predette priorita’ regionali utili per la formazione
delle graduatorie e per predisporre le domande di agevolazione;
Decreta:
Il termine finale di presentazione delle domande per l’accesso alle
agevolazioni della legge n. 488/1992 per il bando 2003 del settore
«commercio» e’ prorogato al trentesimo giorno successivo alla
pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del presente decreto.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 11 novembre 2004
Il Ministro: Marzano

MINISTERO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE – DECRETO 11 novembre 2004: Proroga del termine finale di presentazione delle domande di agevolazione, di cui al decreto-legge 22 ottobre 1992, n. 415, convertito, con modificazioni, nella legge 19 dicembre 1992, n. 488, valido per il bando del 2003

Edilone.it