MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO | Edilone.it

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO - DECRETO 25 ottobre 2004: Modalita' di presentazione delle proposte relative al programma finanziario europeo LIFE-Natura per l'annualita' 2005. (GU n. 263 del 9-11-2004)

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

DECRETO 25 ottobre 2004

Modalita’ di presentazione delle proposte relative al programma
finanziario europeo LIFE-Natura per l’annualita’ 2005.

IL MINISTRO DELL’AMBIENTE
E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO
Vista la legge 8 luglio 1986, n. 349, e successive modificazioni ed
integrazioni;
Visto il regolamento (CE) n. 1655/2000 del 17 luglio 2000, che
istituisce lo strumento finanziario per l’ambiente «LIFE» (Terza
fase) diviso in tre settori tematici denominati LIFE-Natura,
LIFE-Ambiente e LIFE-Paesi terzi, e ne definisce le modalita’ di
attuazione per il periodo 1° gennaio 2000 – 31 dicembre 2004;
Visto il regolamento (CE) n. 788/2004 del 21 aprile 2004 che
modifica il regolamento (CE) n. 1655/2000;
Visto il regolamento (CE) n. 1682/2004 del 15 settembre 2004 che
modifica il regolamento (CE) n. 1655/2000 e proroga la durata della
Terza fase al 31 dicembre 2006;
Visto l’invito della Commissione europea a presentare proposte per
i tre settori tematici del LIFE per l’annualita’ 2005, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale della Comunita’ europea C 252 del 12 ottobre
2004;
Considerato che viene demandata allo Stato membro la competenza a
fissare la data entro la quale debbono essere presentate le proposte
volte ad ottenere finanziamenti nell’ambito del programma comunitario
LIFE-Natura, nonche’ il numero di copie richiesto;
Decreta:
Art. 1.
Le proposte per il finanziamento di progetti attraverso il
programma LIFE-Natura per l’annualita’ 2005 dovranno essere redatte
secondo le istruzioni contenute nel fascicolo di candidatura edito
dalla Commissione europea e disponibile sul sito web http:
//europa.eu. int/comm/environment/life/funding/life-nat call2005/
index.htm

Art. 2.
Le proposte di cui all’art. 1 dovranno pervenire in numero di 3
copie cartacee al Ministero dell’ambiente e della tutela del
territorio – Direzione per la protezione della natura – Divisione II
– riferimento LIFE-Natura 2005, via Capitan Bavastro n. 174 – 00154
Roma, entro le ore 16 del giorno martedi’ 30 novembre 2004. Non fara’
fede il timbro postale.

Art. 3.
Tutte le informazioni necessarie per la partecipazione al programma
LIFE sono sul sito web della Commissione europea all’indirizzo http:
//europa.eu.int/comm/environment/life/life/index.htm
L’elenco, le schede e le cartografie relative ai proposti siti di
importanza comunitaria e alle zone di protezione speciale che
interessano il programma comunitario LIFE-Natura in Italia sono
disponibili presso le regioni e le province autonome e presso la
Divisione V della Direzione generale per la protezione della natura.
Informazioni relative all’elenco dei siti della Rete Natura 2000 in
Italia sono anche disponibili sul sito web del Ministero
dell’ambiente e della tutela del territorio http:
//www.minambiente.it/Sito/settori azione/scn/rete natura2000/banche
dati/banche dati.asp che non riveste carattere di ufficialita’.
Ulteriori informazioni possono essere richieste al gruppo di
consulenza esterna di supporto alla Commissione europea per il
LIFE-Natura: MECOMAT-Comunita’ Ambiente, via della Lungara n. 1/3 –
00165 Roma, tel. 065806070.
Il presente decreto sara’ trasmesso agli organi di controllo per
gli adempimenti di competenza e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 25 ottobre 2004
Il Ministro: Matteoli

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO

Edilone.it