MINISTERO DELLA SALUTE - DECRETO 27 febbraio 2008 | Edilone.it

MINISTERO DELLA SALUTE – DECRETO 27 febbraio 2008

MINISTERO DELLA SALUTE - DECRETO 27 febbraio 2008 - Atttribuzione agli Istituti zooprofilattici sperimentali di compiti di controllo ufficiale in materia di analisi chimiche, microbiologiche e radioattive su alimenti di origine vegetale non trasformati. (GU n. 197 del 23-8-2008 )

MINISTERO DELLA SALUTE

DECRETO 27 febbraio 2008

Atttribuzione agli Istituti zooprofilattici sperimentali di compiti
di controllo ufficiale in materia di analisi chimiche,
microbiologiche e radioattive su alimenti di origine vegetale non
trasformati.

IL MINISTRO DELLA SALUTE
Visti gli articoli 47-bis, 47-ter e 47-quater del decreto
legislativo 30 luglio 1999, n. 300, introdotti dall’art. 11 del
decreto-legge 12 giugno 2001, n. 217, convertito, con modificazioni,
dalla legge 3 agosto 2001, n. 317;
Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 e successive
modificazioni, recante «Conferimento di funzioni e compiti
amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in
attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59» ed in
particolare il titolo IV, capo I, avente ad oggetto le funzioni e i
compiti amministrativi in tema di salute umana e di sanita’
veterinaria;
Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive
modificazioni;
Visto decreto-legge 1° ottobre 2005, n. 202, recante misure urgenti
per la prevenzione dell’influenza aviaria, convertito con
modificazioni dalla legge 30 novembre 2005, n. 244;
Visto il decreto legislativo 30 giugno 1993, n. 270, recante
«Riordinamento degli istituti zooprofilattici sperimentali», a norma
dell’art. 1, comma 1, lettera h), della legge 23 ottobre 1992, n.
421, e, in particolare, l’art. 2, commi 2 e 3;
Visto il regolamento di cui al decreto del Ministro della sanita’
16 febbraio 1994, n. 190, recante «Norme per il riordino degli
istituti zooprofilattici sperimentali, in attuazione dell’art. 1,
comma 5, del decreto legislativo 30 giugno 1993, n. 270»;
Visto il regolamento (CE) n. 882/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 29 aprile 2004, relativo ai controlli ufficiali intesi
a verificare la conformita’ alla normativa in materia di mangimi e di
alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali e,
in particolare, gli articoli da 41 a 47;
Considerata l’urgenza di ampliare i controlli sulla sicurezza
alimentare, con particolare riferimento ai prodotti di origine
vegetale non trasformati, sia in importazione da paesi terzi che sul
territorio, e la necessita’ di adeguare, anche sotto il profilo
strumentale, gli Istituti zooprofilattici per lo svolgimento di
analisi chimiche, microbiologiche e radioattive sugli alimenti di
origine non animale;
Decreta:
Art. 1.
1. Agli Istituti zooprofilattici sperimentali sono attribuiti
compiti di controllo ufficiale in materia di analisi chimiche,
microbiologiche e radioattive sugli alimenti di origine vegetale non
trasformati.

Art. 2.
1. Ai fini della predisposizione di un piano di sicurezza per la
salvaguardia della salute della popolazione nei confronti dei
prodotti alimentari sia nazionali che esteri, gli Istituti
zooprofilattici sperimentali devono adeguare le proprie strutture,
anche sotto il profilo strumentale, per lo svolgimento dei compiti di
cui all’art. 1.
2. Gli Istituti zooprofilattici sperimentali entro tre mesi dalla
pubblicazione del presente decreto inviano al Dipartimento per la
sanita’ pubblica veterinaria, la nutrizione e la sicurezza degli
alimenti un programma di lavoro dettagliato che illustri le azioni da
intraprendere per attuare quanto previsto dall’art. 1.

Art. 3.
1. Entro dodici mesi dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale
del presente decreto, gli Istituti zooprofilattici sperimentali
devono raggiungere la piena operativita’ per adempiere ai compiti di
cui all’art. 1.
Il presente decreto sara’ trasmesso al competente organo di
controllo e successivamente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 27 febbraio 2008
Il Ministro: Turco
Registrato alla Corte dei conti il 7 aprile 2008
Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla
persona e dei beni culturali, registro n. 2, foglio n. 94

MINISTERO DELLA SALUTE – DECRETO 27 febbraio 2008

Edilone.it