MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI | Edilone.it

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - DECRETO 7 ottobre 2004: Modifica della tabella I annessa al decreto ministeriale 22 giugno 1935, e successive modificazioni e integrazioni, concernente deroghe all'obbligo del riposo domenicale, di cui al decreto legislativo 8 aprile 2003, n. 66. (GU n. 254 del 28-10-2004)

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 7 ottobre 2004

Modifica della tabella I annessa al decreto ministeriale 22 giugno
1935, e successive modificazioni e integrazioni, concernente deroghe
all’obbligo del riposo domenicale, di cui al decreto legislativo
8 aprile 2003, n. 66.

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Visto l’articolo 9, comma 3 del decreto legislativo 8 aprile 2003,
n. 66, il quale consente la fruizione del riposo settimanale in un
giorno diverso dalla domenica per il personale addetto a determinate
attivita’;
Visto l’articolo 9, comma 5 del decreto legislativo 8 aprile 2003,
n. 66, il quale consente l’individuazione delle attivita’ aventi le
caratteristiche di cui al comma 3 dello stesso articolo che non siano
gia’ ricomprese nel decreto ministeriale 22 giugno 1935 e successive
modificazioni ed integrazioni;
Visto il decreto ministeriale 22 giugno 1935 previsto
dall’articolo 5, comma 2 della legge 22 febbraio 1934, n. 370 e
successive modificazioni e integrazioni, relativo alla determinazione
delle attivita’ alle quali e’ applicabile la deroga sul riposo
domenicale e settimanale;
Sentite le organizzazioni sindacali di settore;
Ritenuta la necessita’ di modificare la tabella I annessa al
decreto ministeriale 22 giugno 1935 aggiungendo, in ordine alla
natura dell’attivita’, la voce «produzione e confezionamento di
caffe’ in unita’ predosate, per mono o pluriporzione (cialde,
capsule, bustine, ecc.)» e individuando, nel contempo, l’elenco delle
operazioni per le quali e’ concessa la deroga;
Decreta:
Alla tabella I annessa al decreto ministeriale 22 giugno 1935,
concernente la determinazione delle attivita’ alle quali e’
applicabile l’articolo 9, comma 3 del decreto legislativo 8 aprile
2003, n. 66, e’ aggiunta la seguente voce n. 48:

| |Operazioni per le quali e’
Numero|Natura dell’attivita’ |concessa la deroga
———————————————————————
|Produzione e confezionamento |
|di caffe’ in unita’ predosate,|
|per mono o pluriporzione |Per il personale addetto alla
|(cialde, capsule, bustine, |tostatura, macinazione e
48 |ecc.). |confezionamento

Roma, 7 ottobre 2004

Il Ministro: Maroni

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Edilone.it