MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI | Edilone.it

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - DECRETO 9 luglio 2004: Determinazione della nuova misura mensile dell'assegno di incollocabilita', con decorrenza 1° luglio 2004. (GU n. 210 del 7-9-2004)

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 9 luglio 2004

Determinazione della nuova misura mensile dell’assegno di
incollocabilita’, con decorrenza 1° luglio 2004.

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Visto l’art. 20, comma 6, della legge 28 febbraio 1986, n. 41, che
dispone, fra l’altro, la rivalutazione dell’assegno di
incollocabilita’ di cui all’art. 180 del testo unico approvato con
decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, con
cadenza annuale;
Vista la delibera n. 444 adottata dal Presidente-Commissario
straordinario dell’INAIL in data 17 giugno 2004, che ha proposto il
nuovo importo dell’assegno di cui si tratta con decorrenza 1° luglio
2004 sulla base della variazione dell’indice dei prezzi al consumo
intervenuta fra il 2002 e il 2003, registrata dall’ISTAT e risultata
pari al 2,5 per cento;
Considerato che la delibera suddetta ha tenuto conto, come per lo
scorso anno, delle indicazioni contenute nella circolare n. 66 del
10 luglio 2001, emanata dalla Direzione generale dell’impiego,
orientamento e formazione, per quanto riguarda la sussistenza
dell’assegno di cui si tratta, le modalita’ di erogazione dello
stesso, nonche’ i soggetti beneficiari, anche in presenza
dell’evoluzione normativa concernente l’incollocabilita’;
Ritenuto di determinare il nuovo importo dell’assegno di
incollocabilita’;
Visto il decreto ministeriale 11 agosto 2003;

Decreta:

Con decorrenza 1° luglio 2004, l’importo mensile dell’assegno di
cui in premessa e’ determinato nella misura di Euro 210,43.
Il presente decreto sara’ trasmesso alla Corte dei conti per il
visto e la registrazione e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana.
Roma, 9 luglio 2004
Il Ministro: Maroni

Registrato alla Corte dei conti il 29 luglio 2004
Ufficio di controllo preventivo sui Ministeri dei servizi alla
persona e dei beni culturali, registro n. 5, foglio n. 99

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Edilone.it