MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI | Edilone.it

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI - DECRETO 26 febbraio 2004: Definizione di una prima lista di valori limite indicativi di esposizione professionale agli agenti chimici. (GU n. 58 del 10-3-2004)

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DECRETO 26 febbraio 2004

Definizione di una prima lista di valori limite indicativi di
esposizione professionale agli agenti chimici.

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
e
IL MINISTRO DELLA SALUTE

Visto il decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, come
modificato dal decreto legislativo 2 febbraio 2002, ed in particolare
l’art. 72-terdecies, comma 2, che prevede che siano stabiliti i
valori limite di esposizione professionale, tenendo conto dei valori
limite indicativi fissati dalla Commissione dell’Unione europea;
Vista la direttiva 2000/39/CE della Commissione dell’8 giugno 2000
che stabilisce una prima lista di valori limite indicativi;
Sentito il Comitato consultivo di cui all’art. 72-terdecies del
decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive
modificazioni, istituito con decreto dei Ministri del lavoro e delle
politiche sociali e della salute dell’11 novembre 2002;
Sentito il Ministro per le attivita’ produttive;
Sentite le parti sociali;
Vista l’intesa intervenuta in sede di Conferenza permanente per i
rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e
Bolzano nella riunione del 15 gennaio 2004;
Decretano:
Art. 1.
1. L’allegato VIII-ter del decreto legislativo 19 settembre 1994,
n. 626, e successive modificazioni, e’ sostituito dall’allegato al
presente decreto.

Roma, 26 febbraio 2004

Il Ministro del lavoro
e delle politiche sociali
Maroni

Il Ministro della salute
Sirchia

Allegato VIII-ter
(art. 72-ter, comma 1, lettera d)

VALORI LIMITE DI ESPOSIZIONE PROFESSIONALE

—-> Vedere Tabella da pag. 17 a pag. 18 della G.U. in formato zip/pdf

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Edilone.it