MINISTERO DEI TRASPORTI - DECRETO 27 giugno 2006 | Edilone.it

MINISTERO DEI TRASPORTI – DECRETO 27 giugno 2006

MINISTERO DEI TRASPORTI - DECRETO 27 giugno 2006 - Approvazione dei modelli di certificati di sicurezza. (GU n. 166 del 19-7-2006- Suppl. Ordinario n.167)

MINISTERO DEI TRASPORTI

DECRETO 27 giugno 2006

Approvazione dei modelli di certificati di sicurezza.

IL COMANDANTE GENERALE
del Corpo delle capitanerie di porto

Visto l’art. 3 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, recante norme
sul riordino della legislazione in materia portuale, e successive
modifiche ed integrazioni, che attribuisce la competenza in materia
di sicurezza della navigazione al comando generale del Corpo delle
capitanerie di porto;
Visto l’art. 51 del decreto del Presidente della Repubblica
8 novembre 1991, n. 435 «Approvazione del regolamento per la
sicurezza della navigazione e della vita umana in mare»;
Vista la legge 23 maggio 1980, n. 313, con la quale e’ stata
ratificata la Convenzione internazionale Solas ’74;
Visto il regolamento (CE) n. 336/2006 del 13 febbraio 2006
sull’attuazione nella Comunita’ del codice internazionale di gestione
della sicurezza e che abroga il regolamento (CE) n. 3051/95 del
Consiglio;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.36(63) del 20 maggio 1994 con la
quale e’ stato adottato il Codice di sicurezza per le unita’ veloci,
1994;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.97(73) del 5 dicembre 2000 con la
quale e’ stato adottato il Codice di sicurezza per le unita’ veloci,
2000;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.152(78) del 20 maggio 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti alla Convenzione
internazionale Solas ’74, come emendata;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.154(78) del 20 maggio 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti alla Convenzione
internazionale Solas ’74, come emendata;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.170(79) del 9 dicembre 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti alla Convenzione
internazionale Solas ’74, come emendata;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.171(79) del 9 dicembre 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti alla Convenzione
internazionale Solas ’74, come emendata;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.174(79) del 10 dicembre 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti al Codice di sicurezza per
le unita’ veloci, 1994;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.175(79) del 10 dicembre 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti al Codice di sicurezza per
le unita’ veloci, 2000;
Vista la risoluzione del Comitato per la sicurezza marittima
(Marittime Safety Committee) MSC.179(79) del 10 dicembre 2004 con la
quale sono stati adottati gli emendamenti al Codice internazionale di
gestione della sicurezza delle navi e per la prevenzione
dell’inquinamento marittimo (Codice ISM);
Visto il decreto legge 18 maggio 2006, n 191 «Disposizioni
urgenti in materia di riordino delle attribuzioni della Presidenza
del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri»;
Visto il proprio decreto n. 618/2002 in data 10 luglio 2002 con
il quale sono stati approvati i modelli di certificati di sicurezza;
Visto il proprio decreto n. 1093/2002 in data 17 dicembre 2002
con il quale sono stati approvati i nuovi modelli di certificati di
sicurezza;
Visto il proprio decreto n. 187/2004 in data 9 marzo 2004 con il
quale sono stati approvati i modelli di certificati internazionali
per la sicurezza delle navi;
Considerata la necessita’ di procedere all’approvazione dei nuovi
modelli dei Certificati di sicurezza;
Decreta:
Art. 1.
Approvazione dei modelli di certificati di sicurezza
Con decorrenza dal 1° luglio 2006 sono approvati secondo i form
allegati al presente decreto dirigenziale i modelli dei seguenti
Certificati di sicurezza:
a. Documento di conformita’ (Solas ’74, come emendata);
b. Documento di conformita’ provvisorio (Solas ’74, come
emendata);
c. Certificato di gestione della sicurezza (Solas ’74, come
emendata);
d. Certificato di gestione della sicurezza provvisorio
(Solas ’74, come emendata);
e. Documento di conformita’ (Regolamento (EC) n. 336/2006);
f. Documento di conformita’ provvisorio (Regolamento (EC) n.
336/2006);
g. Certificato di gestione della sicurezza (Regolamento (EC) n.
336/2006);
h. Certificato di gestione della sicurezza provvisorio
(Regolamento (EC) n. 336/2006);
i. Certificato di sicurezza per navi da passeggeri e relativo
elenco delle dotazioni (Form P);
j. Certificato di sicurezza delle dotazioni per nave da carico
e relativo elenco delle dotazioni (Form E);
k. Certificato di sicurezza radioelettrica per nave da carico e
relativo elenco delle dotazioni (Form R);
l. Certificato di sicurezza per unita’ veloci (HSC 1994);
m. Autorizzazione all’esercizio per unita’ veloci (HSC 1994);
n. Certificato di sicurezza per unita’ veloci (HSC 2000);
o. Autorizzazione all’esercizio per unita’ veloci (HSC 2000);
p. Certificato di esenzione;
q. Certificato internazionale di sicurezza delle navi
(International Ship Security Certificate);
r. Certificato internazionale di sicurezza delle navi
provvisorio (Interim International Ship Security Certificate).
I decreti n. 618 in data 10 luglio 2002, n. 1093/2002 in data
17 dicembre 2002 e n. 187/2004 in data 9 marzo 2004 sono abrogati con
decorrenza 1° luglio 2006.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 27 giugno 2006
Il comandante generale: Dassatti

Allegati

—-> Vedere allegati da pag. 7 a pag. 77 del S.O. in formato
zip/pdf

MINISTERO DEI TRASPORTI – DECRETO 27 giugno 2006

Edilone.it