MINISTERO DEI TRASPORTI - DECRETO 23 giugno 2006 | Edilone.it

MINISTERO DEI TRASPORTI – DECRETO 23 giugno 2006

MINISTERO DEI TRASPORTI - DECRETO 23 giugno 2006 - Erogazione dei contributi previsti dall'articolo 2, comma 1, della legge 18 giugno 1998, n. 194 in favore delle regioni a statuto ordinario quale concorso dello Stato per la copertura dei disavanzi di esercizio non ripianati delle aziende esercenti il trasporto pubblico locale. (GU n. 195 del 23-8-2006)

MINISTERO DEI TRASPORTI

DECRETO 23 giugno 2006

Erogazione dei contributi previsti dall’articolo 2, comma 1, della
legge 18 giugno 1998, n. 194 in favore delle regioni a statuto
ordinario quale concorso dello Stato per la copertura dei disavanzi
di esercizio non ripianati delle aziende esercenti il trasporto
pubblico locale.

IL DIRETTORE GENERALE
per l’autotrasporto di persone e cose

Vista la legge 18 giugno 1998, n. 194, recante «Interventi nel
settore dei trasporti»;
Visto l’art. 2, comma 1 della citata legge n. 194/1998, nel quale
e’ previsto un contributo quindicennale in favore delle regioni a
statuto ordinario pari a L. 80.000.000.000 per l’anno 1998 ed a
L. 160.000.000.000 a decorrere dall’anno 1999, quale concorso dello
Stato alla copertura dei disavanzi di esercizio non ripianati,
relativi al triennio 1994/1996, dei servizi di trasporto pubblico
locale di competenza delle regioni medesime;
Visto il decreto dirigenziale n. 3636 del 19 novembre 1998, con il
quale si e’ provveduto a ripartire i contributi previsti per gli anni
1998, 1999 e sino al 2012;
Vista la nota n. 180/BIL/AG del 29 aprile 2005 con la quale e’
stata richiesta all’ufficio centrale di bilancio, per il tramite del
Dipartimento per i trasporti terrestri, la variazione in aumento
dello stanziamento di cassa della somma di Euro 79.937.069,00 sul
capitolo 2424 – piano di gestione 1, onde poter provvedere alla
completa erogazione delle quote assegnate alle regioni per l’anno
finanziario 2005;
Vista la legge 11 novembre 2005, n. 233, recante «Disposizioni per
l’assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle
amministrazioni autonome per l’anno finanziario 2005», con la quale
non e’ stata disposta, sul capitolo 2424, alcuna integrazione di
cassa;
Considerato che sul capitolo 2424 – piano di gestione 1 – e’ stato
gia’ autorizzato il pagamento di Euro 2.696.034,60 con decreto
dirigenziale del 1° agosto 2005, n. 079/TPL, quale acconto delle
quote relative all’anno 2005, a favore delle regioni a statuto
ordinario, per le finalita’ di cui all’art. 2, comma 1, della legge
n. 194/1998;
Vista la direttiva prot. n. 22629/AG del 30 dicembre 2005 emanata
dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, con la quale e’
stata disposta l’assegnazione delle risorse di bilancio, per l’anno
2006, al capo del Dipartimento per i trasporti terrestri;
Vista la direttiva protocollo n. 7/D.T.T. del 22 febbraio 2006
emanata dal capo del Dipartimento per i trasporti terrestri, con la
quale e’ stata disposta l’assegnazione delle risorse di bilancio, per
l’anno 2006, al direttore generale per l’autotrasporto di persone e
cose;
Ritenuto, in base a quanto premesso, di dover procedere al
pagamento, sul capitolo 2424 – piano di gestione 1 – della somma di
Euro 79.937.069,00 a favore delle regioni a statuto ordinario, quale
saldo della quota relativa all’anno 2005;

Decreta:

E’ autorizzato il pagamento in conto residui 2005 della somma di
Euro 79.937.069,00 sul capitolo 2424 – piano di gestione 1, dello
stato di previsione della spesa del Ministero delle infrastrutture e
dei trasporti, iscritto nell’unita’ previsionale di base 5.1.2.2
«Trasporti pubblici locali» del centro di responsabilita’
amministrativa «Trasporti terrestri», a favore delle regioni a
statuto ordinario appresso indicate e nella misura a fianco di
ciascuna di esse riportata.
I singoli importi sono da versare nel c/c che ogni regione
intrattiene presso le sezioni di tesoreria provinciale dello Stato ed
i cui numeri di individuazione sono indicati a fianco di ciascuna di
esse:

=====================================================================
Regione a statuto ord. (Cap. 2424) | Residui 2005 | c/c n.
=====================================================================
Abruzzo …. | 1.290.983,68| 31195
Basilicata …. | 515.593,85| 31649
Calabria …. | 1.282.989,96| 31789
Campania …. | 13.549.333,23| 31409
Emilia-Romagna …. | 2.969.662,12| 30864
Lazio …. | 33.309.776,76| 31183
Liguria …. | 4.204.689,84| 32211
Lombardia …. | 9.408.593,05| 30268
Marche…. | 931.266,86| 31118
Molise…. | 143.886,73| 31207
Piemonte…. | 3.421.306,56| 31930
Puglia …. | 2.446.074,32| 31601
Toscana …. | 3.001.636,95| 30938
Umbria …. | 571.550,04| 31068
Veneto …. | 2.889.725,05| 30522
Totale . . . | 79.937.069,00|

Il presente decreto verra’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.
Roma, 23 giugno 2006
Il direttore generale: Ricozzi

MINISTERO DEI TRASPORTI – DECRETO 23 giugno 2006

Edilone.it