Lombardia D.Dirig. reg. 17 novembre 2017, n. 14338 (funzionamento, impianti di incenerimento, rifiuti, gestione, condizioni anomale) | Edilone.it

Lombardia D.Dirig. reg. 17 novembre 2017, n. 14338 (funzionamento, impianti di incenerimento, rifiuti, gestione, condizioni anomale)

Ulteriori indirizzi per la gestione delle condizioni anomale di funzionamento per gli impianti di incenerimento rifiuti (B.U. 24 novembre 2017, n. 47)

(Omissis)
Decreta
per le motivazioni indicate in premessa,
1. di approvare l’allegato 1 “ulteriori indirizzi per la gestione delle condizioni anomale di funzionamento per gli impianti di incenerimento” parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2. di disporre che gli impianti di incenerimento interessati dal presente provvedimento si adeguino alle disposizioni ivi contenute entro il 1° settembre 2018;
3. di dare atto che gli indirizzi definiti nei provvedimenti settoriali (d.d.u.o. 1024/2004) e trasversali (d.d.s. 4343/2010 e smi) in materia di SME mantengono la loro validità per le parti non espressamente modificate dal presente provvedimento;
4. di disporre che il presente provvedimento venga pubblicato integralmente sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia;
5. di dare che avverso il presente provvedimento potrà essere ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale nel termine di 60 giorni previsto dall’art. 29 del D.Lgs. 104/2010, ovvero potrà essere proposto ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni previsto dall’art. 9 del D.P.R. n. 1199/71.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Lombardia D.Dirig. reg. 17 novembre 2017, n. 14338 (funzionamento, impianti di incenerimento, rifiuti, gestione, condizioni anomale)

Edilone.it