Lettera circolare 12/06/1993 | Edilone.it

Lettera circolare 12/06/1993

Lettera circolare 12/06/1993 n. 9734 - Certificazioni resistenza al fuoco.

Lettera circolare 12/06/1993 n. 9734
Certificazioni resistenza al
fuoco.

La Direzione del Centro Studi ed Esperienze ha trasmesso a
questo Ministero le risoluzioni 18/92 e 19/92, inerenti la resistenza
al fuoco dei materiali e già fatte pervenire ai laboratori
autorizzati.

Nell’inviare le sopracitate risoluzioni la Direzione
del Centro Studi ed esperienze ha sottolineato l’importanza di un
accurato esame, in certificati di prove di resistenza al fuoco.
Secondo il Centro Studi, infatti, vengono pubblicizzati o annessi alle
pratiche di prevenzione incendi certificati, mancanti di parti anche
importanti, sostituite dalla dicitura “Omissis”.

Pertanto la
risoluzione 18/92 dispone quanto segue:

“Con decorrenza immediata
tutti i certificati di prove secondo la circolare 91, in analogia a
quelli di prove secondo la UNI 9723, dovranno presentare la dicitura,
evidenziata:

“Il presente rapporto di prova consta di n° pagine e
non può essere riprodotto e/o pubblicizzato se non integralmente”.

Per quanto riguarda le certificazioni di resistenza al fuoco di
controsoffitti si riporta di seguito la risoluzione 18/92:

“Con
decorrenza immediata i certificati riguardanti prove di resistenza al
fuoco, oltre a specificare la presenza o meno di corpi illuminanti e
la loro descrizione, dovranno riportare (solo quelli senza corpi
illuminanti) la seguente dichiarazione: il presente certificato è
valido per controsoffitti conformi al campione ed in assenza di corpi
illuminanti.”

L’ISPETTORE GENERALE CAPO

(Dott. Ing. Paolo
Ancillotti)

Lettera circolare 12/06/1993

Edilone.it