LEGGE 7 dicembre 2012 | Edilone.it

LEGGE 7 dicembre 2012

LEGGE 7 dicembre 2012 , n. 213 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174, recante disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonche' ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 2012. Proroga di termine per l'esercizio di delega legislativa. (12G0236)

LEGGE 7 dicembre 2012 , n. 213
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 10 ottobre
2012, n. 174, recante disposizioni urgenti in materia di finanza e
funzionamento degli enti territoriali, nonche’ ulteriori disposizioni
in favore delle zone terremotate nel maggio 2012. Proroga di termine
per l’esercizio di delega legislativa. (12G0236)

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Promulga

la seguente legge:

Art. 1

1. Il decreto-legge 10 ottobre 2012, n.174, recante disposizioni
urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti
territoriali, nonche’ ulteriori disposizioni in favore delle zone
terremotate nel maggio 2012, e’ convertito in legge con le
modificazioni riportate in allegato alla presente legge.
2. All’articolo 40, comma 1, della legge 31 dicembre 2009, n. 196,
e successive modificazioni, le parole: «tre anni» sono sostituite
dalle seguenti: «quattro anni».
3. Restano validi gli atti e i provvedimenti adottati e sono fatti
salvi gli effetti prodottisi ed i rapporti giuridici sorti sulla base
delle norme del decreto-legge 16 novembre 2012, n. 194, recante
disposizioni integrative per assicurare la tempestivita’ delle
procedure per la ripresa dei versamenti tributari e contributivi
sospesi da parte di soggetti danneggiati dal sisma del maggio 2012,
non convertite in legge.
4. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello
della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara’ inserita
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.
Data a Roma, addi’ 7 dicembre 2012

NAPOLITANO

Monti, Presidente del Consiglio dei
Ministri

Cancellieri, Ministro dell’interno

Grilli, Ministro dell’economia e
delle finanze

Visto, il Guardasigilli: Severino

LAVORI PREPARATORI

Camera dei deputati: (atto n. 5520)
Presentato dal Presidente del Consiglio dei Ministri (Monti), dal
Ministro dell’interno (Cancellieri) e dal Ministro dell’economia e
finanze (Grilli) in data 10 ottobre 2012.
Assegnato alle Commissione riunite I (Affari costituzionali) e V
(bilancio, tesoro e programmazione), in sede referente, l’l l ottobre
2012 con pareri del Comitato per la Legislazione e delle Commissioni
II, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIV e Questioni regionali.
Esaminato dalle Commissioni riunite I e V, in sede referente, il
16, 17, 18, 23, 30 e 31 ottobre 2012; il 2, 6 e 7 novembre 2012.
Esaminato in Aula i1 5, 6, 7 e 8 novembre 2012 e approvato il 13
novembre 2012.
Senato della Repubblica: (atto n. 3570)
Assegnato alle Commissioni riunite 1ª (affari costituzionali) e
5ª (bilancio), in sede referente, il 14 novembre 2012 con pareri
delle Commissioni 1ª, 5ª, 6ª, 7ª, 8ª, 9ª, 10ª, 11ª, 12ª, 13ª, 14ª e
Questioni regionali.
Esaminato dalla 1ª Commissione (affari costituzionali), in sede
consultiva, sull’esistenza dei presupposti di costituzionalita’ il 15
e 20 novembre 2012.
Esaminato dalle Commissioni riunite 1ª e 5ª, in sede referente,
il 21, 22, 26, 27 e 28 novembre 2012.
Esaminato in Aula il 21 e 29 novembre 2012 e approvato, con
modificazioni, il 4 dicembre 2012.
Camera dei deputati: (atto n. 5520-B)
Assegnato alle Commissione riunite I (affari costituzionali) e V
(bilancio, tesoro e programmazione), in sede referente, il 4 dicembre
2012 con pareri del Comitato per la Legislazione e delle Commissioni
VI, VIII, X, XI e Questioni regionali.
Esaminato dalle Commissioni riunite I e V, in sede referente, il
5 dicembre 2012.
Esaminato in Aula il 5 e 6 dicembre 2012 e approvato il 7
dicembre 2012.

< Legge e allegato in formato grafico >

LEGGE 7 dicembre 2012

Edilone.it