Legge 23 Dicembre 1999, n. 488 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ( legge finanziaria 2000 | Edilone.it

Legge 23 Dicembre 1999, n. 488 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ( legge finanziaria 2000

Legge 23 Dicembre 1999, n. 488 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ( legge finanziaria 2000 Art. 7 co. 1 lett. B)

Legge 23 Dicembre 1999, n. 488

Disposizioni per la formazione del
bilancio annuale e pluriennale dello Stato
( legge finanziaria 2000
Art. 7 co. 1 lett. B)

pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 302 del
27 dicembre 1999
……………..

ART.
7
Disposizioni in materia di imposta sul valore aggiunto, di altre
imposte indirette e per l’emersione di base imponibil).
1. Ferme
restando le disposizioni piu’ favorevoli di cui all’articolo 10 del
decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, e
delle tabelle ad esso allegate, fino alla data del 31 dicembre 2000
sono soggette all’imposta sul valore aggiunto con l’aliquota del 10
per cento:
b) le prestazioni aventi per oggetto interventi di
recupero del patrimonio edilizio di cui all’articolo 31, primo comma,
lettere a), b), c) e d), della legge 5 agosto 1978, n. 457, realizzati
su fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata. Con decreto
del Ministro delle finanze sono individuati i beni che costituiscono
una parte significativa del valore delle forniture effettuate
nell’ambito delle prestazioni di cui alla presente lettera, ai quali
l’aliquota ridotta si applica fino a concorrenza del valore
complessivo della prestazione relativa all’intervento di recupero, al
netto del valore dei predetti beni.
2. L’aliquota di cui al comma 1
si applica alle operazioni fatturate a decorrere dal 1° gennaio 2000.

Legge 23 Dicembre 1999, n. 488 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ( legge finanziaria 2000

Edilone.it