Integrazione delle norme di esercizio della Circolare n. 74 del 20 settembre 1956 | Edilone.it

Integrazione delle norme di esercizio della Circolare n. 74 del 20 settembre 1956

Integrazione delle norme di esercizio della Circolare n. 74 del 20 settembre 1956 - Parte I
Circolare Ministeriale

Nell’applicazione delle norme di sicurezza per la costruzione e
l’esercizio degli impianti di riempimento e travaso di g.p.l. di cui
alla Circolare n. 74 del 20 settembre 1956 – Parte I, è stato
in più di un’occasione rilevato che non sempre, presso gli
impianti predetti, vengono effettuate le prove di tenuta dei
recipienti dopo il riempimento, previste all’art. 16 della Circolare
stessa.Al fine di garantire una maggiore sicurezza nell’impiego delle
bombole di g.p.l. derivante dall’effettiva e comprovata esecuzione
alla prova di tenuta, si ritiene opportuno integrare le norme di
esercizio della Circolare citata come segue:PARTE I – NORME DI
SICUREZZA PER LA COSTRUZIONE E L’ESERCIZIODEGLI IMPIANTI DI
RIEMPIMENTO E TRAVASO DI GAS DI PETROLIO LIQUEFATTITITOLO VII – NORME
DI ESERCIZIOArt. 27-bisLe bombole di g.p.l., dopo il riempimento,
devono essere munite di un cartellino indicante:- Ditta riempitrice;-
Attestazione dell’esecuzione della prova di tenuta dopo il riempimento
e data della prova stessa.- Il cartellino dovrà recare il
timbro della Ditta e la firma del responsabile.

Integrazione delle norme di esercizio della Circolare n. 74 del 20 settembre 1956

Edilone.it