Decreto Presidente Consiglio Ministri 10 agosto 2016 (rifiuti urbani, impianti di incenerimento recupero rifiuti) | Edilone.it

Decreto Presidente Consiglio Ministri 10 agosto 2016 (rifiuti urbani, impianti di incenerimento recupero rifiuti)

Individuazione della capacita' complessiva di trattamento degli impianti di incenerimento di rifiuti urbani e assimilabili in esercizio o autorizzati a livello nazionale, nonche' individuazione del fabbisogno residuo da coprire mediante la realizzazione di impianti di incenerimento con recupero di rifiuti urbani e assimilati. (16A07192) (G.U. Serie Generale n. 233 del 5-10-2016)

(Omissis)
Art. 1
Oggetto

1. Ai sensi dell’art. 35, comma 1, del decreto-legge 12 settembre
2014, n. 133, convertito con modificazioni dalla legge 11 novembre
2014, n. 164, il presente decreto ha ad oggetto:
a) l’individuazione della capacita’ attuale di trattamento
nazionale degli impianti di incenerimento dei rifiuti urbani e
assimilati in esercizio al mese di novembre 2015;
b) l’individuazione della capacita’ potenziale di trattamento
nazionale, riferita agli impianti di incenerimento dei rifiuti urbani
e assimilati autorizzati e non in esercizio al mese di novembre 2015;
c) l’individuazione, per macroaree e per regioni, degli impianti di
incenerimento con recupero energetico di rifiuti urbani e assimilati
da realizzare o da potenziare per coprire il fabbisogno residuo
nazionale di trattamento dei medesimi rifiuti.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Decreto Presidente Consiglio Ministri 10 agosto 2016 (rifiuti urbani, impianti di incenerimento recupero rifiuti)

Edilone.it