Decreto Pres. Cons. Min. 12/06/1992 | Edilone.it

Decreto Pres. Cons. Min. 12/06/1992

Decreto Pres. Cons. Min. 12/06/1992 - Individuazione delle autorità competenti in materia di procedure di notifica e di informazione previste dal regolamento CEE n. 1734/88 del Consiglio del 16 giugno 1988, relativo alle esportazioni e importazioni della Comunità di taluni prodotti chimici pericolosi. Gazzetta Ufficiale 07/07/1992 n. 258

Decreto Pres. Cons. Min. 12/06/1992
Individuazione delle autorità
competenti in materia di procedure di notifica e di informazione
previste dal regolamento CEE n. 1734/88 del Consiglio del 16 giugno
1988, relativo alle esportazioni e importazioni della Comunità di
taluni prodotti chimici pericolosi.
Gazzetta Ufficiale 07/07/1992 n.
258

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Visto il regolamento
CEE n. 1734/88 del Consiglio del 16 giugno 1988, relativo alle
esportazioni e importazioni della Comunità di taluni prodotti chimici
pericolosi;

Considerato che, in base all’art. 3 del citato
regolamento, è necessario designare le Autorità competenti in materia
di procedure di notifica e di informazione previste nel regolamento
medesimo;

Sulla proposta del Ministro per il coordinamento delle
politiche comunitarie;

Decreta:

Art. 1

Le autorità competenti in
materia di procedure di notifica e di informazione previste dal
regolamento CEE n. 1734/88 del Consiglio del 16 giugno 1988 sono il
Ministero della sanità, il Ministero dell’ambiente e il Ministero
dell’industria, del commercio e dell’artigianato.

Art. 2

Nell’ambito delle attività derivanti dall’applicazione del
regolamento di cui all’art. 1, il Ministero della sanità costituisce
punto di contatto sia per i fabbricanti, sia per la Commissione CEE,
che per le autorità competenti degli altri Paesi.

Il Ministero della
sanità provvede al coordinamento con le altre autorità competenti.

Art. 3

Ai fini dell’espletamento dei compiti e delle funzioni
istituzionali previsti dal regolamento CEE n. 1734/88, è organo
consultivo la Commissione interministeriale istituita dal Ministro
della sanità ai sensi dell’art. 10 del decreto del Presidente della
Repubblica 24 novembre 1981, n. 927, integrata di volta in volta con
due rappresentanti designati dal Ministero dell’ambiente, dal
Ministero delle finanze e dal Ministero del commercio con l’estero.

Decreto Pres. Cons. Min. 12/06/1992

Edilone.it