Decisioni 2013/131/UE | Edilone.it

Decisioni 2013/131/UE

Decisioni 2013/131/UE - Decisione della Commissione del 4 marzo 2013, che istituisce le linee guida per l’utente che illustrano le misure necessarie per aderire a EMAS, a norma del regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS)

DECISIONI
DECISIONE DELLA COMMISSIONE
del 4 marzo 2013
che istituisce le linee guida per l’utente che illustrano le misure necessarie per aderire a EMA
S, a norma del regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’adesion
e volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS)
[notificata con il numero C(2013) 1114]
(Testo rilevante ai fini del SEE)
(2013/131/UE)
LA COMMISSIONE EUROPEA,
visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,
visto il regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2
009, sull’adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e aud
it (EMAS), che abroga il regolamento (CE) n. 761/2001 e le decisioni 2001/681/CE e 2006/193/CE d
ella Commissione ( 1 ), in particolare l’articolo 46, paragrafo 5,
considerando quanto segue:
È opportuno che imprese e altre organizzazioni ricevano ulteriori informazioni e orientamenti in
merito alle misure necessarie per aderire a EMAS,
HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:
Articolo 1
Al fine di fornire ulteriori informazioni in merito alle misure necessarie per aderire a EMAS, l
a Commissione adotta le presenti linee guida per l’utente.
Articolo 2
Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.
Fatto a Bruxelles, il 4 marzo 2013
Per la Commissione
Janez POTOČNIK
Membro della Commissione

Decisioni 2013/131/UE

Edilone.it