Decisione consiglio UE 29 settembre 2016, n. 1795/2016 (ADR, merci pericolose per vie navigabili interne) | Edilone.it

Decisione consiglio UE 29 settembre 2016, n. 1795/2016 (ADR, merci pericolose per vie navigabili interne)

che stabilisce la posizione che deve essere adottata a nome dell'Unione europea in merito alle modifiche degli allegati dell'accordo europeo relativo al trasporto internazionale delle merci pericolose su strada (ADR) e dei regolamenti allegati all'accordo europeo relativo al trasporto internazionale delle merci pericolose per vie navigabili interne (ADN) (G.U.U.E. 11 ottobre 2016, n. L 274)

(Omissis)
Articolo 2
La posizione dell’Unione di cui all’articolo 1 è espressa dagli Stati membri che sono parti contraenti degli accordi di cui al suddetto articolo, i quali agiscono congiuntamente nell’interesse dell’Unione.

Articolo 3
Un riferimento alle modifiche accettate degli allegati dell’ADR e dei regolamenti allegati all’ADN è pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, con indicazione della data di entrata in vigore delle medesime.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Decisione consiglio UE 29 settembre 2016, n. 1795/2016 (ADR, merci pericolose per vie navigabili interne)

Edilone.it