Campania Delib.G.R. 4 ottobre 2016, n. 529 (uni en iso 50001, diagnosi energetiche) | Edilone.it

Campania Delib.G.R. 4 ottobre 2016, n. 529 (uni en iso 50001, diagnosi energetiche)

(Omissis) Delibera per i motivi espressi in narrativa, che qui si intendono integralmente riportati, di: 1. approvare l’allegato Programma Regionale

(Omissis)
Delibera

per i motivi espressi in narrativa, che qui si intendono integralmente riportati, di:
1. approvare l’allegato Programma Regionale per sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche o l’adozione di sistemi di gestione conformi alle norme ISO 50001 da parte delle PMI di cui all’Avviso pubblico del Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) del 04/08/2016;
2. partecipare, con il Programma in parola, all’Avviso pubblico emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in data 4 Agosto 2016;
3. assicurare, quale condizione di ammissibilità per la partecipazione all’Avviso pubblico, il cofinanziamento regionale, pari al 50% del costo complessivo previsto per la realizzazione del programma;
4. assicurare, altresì, l’integrazione degli obiettivi di cui all’Avviso Pubblico del MISE del 4 Agosto 2016 con l’agevolazione degli interventi di efficientamento energetico realizzati tra quelli suggeriti dalle diagnosi nei limiti indicati nel Programma allegato;
5. destinare all’attuazione degli interventi di cui ai punti precedenti, una dotazione finanziaria complessiva iniziale pari ad euro 6.194.000,00 a valere sull’Asse 4 – Priorità di investimento 4b “Promuovere l’efficienza energetica e l’uso dell’energia rinnovabile nelle imprese, Obiettivo Specifico 4.2.”Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese e integrazione di fonti rinnovabili” del POR FESR Campania 2014/20;
6. riservarsi, con successivi atti, la possibile integrazione delle risorse destinate, in via di prima applicazione, all’intervento de quo, anche in ragione della capacità di assorbimento delle risorse stanziate e della presenza di eventuali progetti di investimento proposti dalle imprese e non finanziati per incapienza del budget disponibile;
7. demandare alla Direzione Generale “Sviluppo Economico e Attività Produttive” la presentazione del Programma al Ministero dello Sviluppo Economico e, in caso di valutazione positiva del Programma regionale, la proposizione e l’adozione degli atti consequenziali, ivi compresi gli adempimenti di natura contabile e la successiva stipula della convenzione con il MISE;
8. trasmettere il presente atto, per quanto di competenza e per opportuna conoscenza: al Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico, all’Autorità di Gestione del POR FESR, alla Direzione Generale per lo Sviluppo Economico e le Attività Produttive, al BURC per la pubblicazione.
(Omissis)
(Scaricare l’allegato)

Documento allegato

A questa pagina é allegato un file.

Scarica l file allegato
Campania Delib.G.R. 4 ottobre 2016, n. 529 (uni en iso 50001, diagnosi energetiche)

Edilone.it