Calcolo della capacità produttiva dei forni: L. 31 luglio 1956, n. 1002 | Edilone.it

Calcolo della capacità produttiva dei forni: L. 31 luglio 1956, n. 1002

Calcolo della capacità produttiva dei forni: L. 31 luglio 1956, n. 1002
Messaggio

Si conferma che il calcolo della potenzialità dei forni viene
effettuato moltiplicando il valore in mq. della superficie di cottura
del forno per il coefficiente 2,5, nel caso di impianti di
riscaldamento indiretto, mentre per gli impianti a riscaldamento a
legna diretto allo stato naturale per il coefficiente di 1,5.
Gli organi competenti per il ripristino dell’effettiva potenzialità
sono gli UPICA in quanto organi periferici di questa Amministrazione
cui spetta la vigilanza sulla legge n. 1002/1956.

Calcolo della capacità produttiva dei forni: L. 31 luglio 1956, n. 1002

Edilone.it