AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS | Edilone.it

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS - DELIBERAZIONE 4 novembre 2004: Proroga dei termini per l'entrata in vigore del codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale ai clienti finali, allegato A alla deliberazione 22 luglio 2004, n. 126/04. (Deliberazione n. 191/04). (GU n. 278 del 26-11-2004)

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

DELIBERAZIONE 4 novembre 2004

Proroga dei termini per l’entrata in vigore del codice di condotta
commerciale per la vendita di gas naturale ai clienti finali,
allegato A alla deliberazione 22 luglio 2004, n. 126/04.
(Deliberazione n. 191/04).

L’AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS
Nella riunione del 4 novembre 2004;
Visti:
la legge 14 novembre 1995, n. 481 (di seguito: legge n.
481/1995);
la delibera dell’Autorita’ per l’energia elettrica e il gas (di
seguito: l’Autorita) 30 maggio 1997, n. 61/97;
la delibera dell’Autorita’ 22 luglio 2004, n. 126/04 (di seguito:
deliberazione n. 126/04).
Considerato che:
con la deliberazione n. 126/04 l’Autorita’ ha approvato il Codice
di condotta commerciale per la vendita di gas naturale ai clienti
finali (di seguito: Codice di condotta commerciale);
la delibera n. 126/04 ha fissato al 1° novembre 2004 la data di
entrata in vigore del Codice di condotta commerciale e il termine
entro il quale gli esercenti il servizio di vendita, con riferimento
ai contratti stipulati a decorrere dal 1° gennaio 2003 che non
rispondano ai requisiti di cui all’art. 11 del Codice di condotta
commerciale, devono trasmettere ai propri clienti un documento
informativo nel quale sono descritte le clausole contrattuali di cui
al medesimo art. 11 non esplicitamente riportate nel contratto;
alcuni esercenti il servizio di vendita hanno richiesto
chiarimenti sul testo del Codice di condotta commerciale e segnalato
l’opportunita’ di consentire che l’invio del documento informativo
possa avvenire anche in allegato ai documenti di fatturazione;
Ritenuto che le esigenze di chiarimento possano aver ritardato le
operazioni di predisposizione dei nuovi contratti e che
l’opportunita’ di consentire l’invio del documento informativo
utilizzando anche il normale ciclo di fatturazione possa essere
accolta in quanto non ostacola lo sviluppo del mercato e non fa venir
meno le tutele predisposte per i clienti finali;
Delibera:
1. Di prorogare al 1° dicembre 2004 la data di entrata in vigore
del Codice di condotta commerciale per la vendita del gas naturale
allegato alla delibera 22 luglio 2004, n. 126.
2. Di fissare al 31 gennaio 2005 il termine massimo entro cui gli
esercenti il servizio di vendita, con riferimento ai contratti
stipulati a decorrere dal 1° gennaio 2003 che non rispondano ai
requisiti di cui all’art. 11 del Codice di condotta commerciale per
la vendita del gas naturale, trasmettono ai propri clienti un
documento informativo nel quale sono descritte le clausole
contrattuali di cui all’art. 11 non esplicitamente riportate nel
contratto.
3. Di pubblicare il presente provvedimento nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana e nel sito Internet dell’Autorita’ per
l’energia elettrica e il gas.
Milano, 4 novembre 2004
Il presidente: Ortis

AUTORITA’ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Edilone.it