AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 30 maggio 2006 | Edilone.it

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 30 maggio 2006

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 30 maggio 2006 - Misure di urgenza in merito alla numerazione in decade 4, utilizzata per il servizio informazioni elenco abbonati. (Deliberazione n. 18/06/CIR). (GU n. 150 del 30-6-2006)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 30 maggio 2006

Misure di urgenza in merito alla numerazione in decade 4, utilizzata
per il servizio informazioni elenco abbonati. (Deliberazione n.
18/06/CIR).

L’AUTORITA’

Nella riunione della Commissione per le infrastrutture e le reti
del 30 maggio 2006;
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante «Istituzione
dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui
sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo»;
Visto il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, recante
«Codice delle comunicazioni elettroniche», pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana n. 215 del 15 settembre 2003 ed,
in particolare, l’art. 15 e l’art. 55;
Vista la delibera n. 36/02/CONS, del 6 febbraio 2002, recante
«Regole e modalita’ organizzative per la realizzazione e l’offerta di
un servizio di elenco telefonico generale e adeguamento del servizio
universale», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana n. 60 del 12 marzo 2002;
Vista la delibera n. 180/02/CONS, del 13 giugno 2002, recante
«Regole e modalita’ organizzative per la realizzazione e l’offerta di
un servizio di elenco telefonico generale: disposizioni attuative»,
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 159
del 9 luglio 2002;
Vista la delibera n. 9/03/CIR, del 3 luglio 2003, recante «Piano di
numerazione nel settore delle telecomunicazioni e disciplina
attuativa», (nel seguito Piano di numerazione) pubblicata nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 177 del 1° agosto
2003, ed in particolare l’art. 24 dell’allegato alla delibera con il
quale e’ stata introdotta la nuova categoria di numerazioni 12XY
destinata ai servizi di informazione abbonati, categoria rubricata,
all’art. 1 del medesimo allegato, tra le numerazioni per servizi non
geografici;
Vista la delibera n. 15/04/CIR, del 3 novembre 2004, recante
«Attribuzione dei diritti d’uso delle numerazioni per i servizi di
informazione abbonati», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana n. 288 del 9 dicembre 2004;
Vista la delibera n. 12/05/CIR del 19 maggio 2005, recante
«Modifica del calendario di apertura delle numerazioni per servizi
informazione abbonati», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana n. 131 dell’8 giugno 2005, con la quale e’ stata
fissata al 1° ottobre 2005 la data di apertura al pubblico delle
numerazioni per i servizi di informazione abbonati e al 1° dicembre
2005 la data di cessazione dell’offerta del medesimo servizio su
numerazioni in decade 4 stabilita dall’art. 8, comma 1, della citata
delibera n. 15/04/CIR;
Vista la delibera n. 83/05/CIR del 9 dicembre 2005, recante «Misure
di urgenza in merito alla numerazione in decade 4 utilizzata per il
servizio informazioni elenco abbonati e trasparenza e pubblicazione
delle informazioni sul prezzo del servizio informazioni elenco
abbonati», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana n. 286 del 9 dicembre 2005, ed in particolare il comma 5
dell’art. 1, secondo il quale le disposizioni relative alla modalita’
di cessazione del servizio di cui ai commi precedenti dello stesso
articolo sono applicate per un periodo non inferiore a centottanta
giorni a partire dal 1° dicembre 2005;
Viste le note pervenute da alcuni operatori assegnatari di
numerazione per servizi di informazione abbonati di servizi 12xy i
quali, segnalando che un numero ancora consistente di clienti
continua a chiamare le numerazioni in decade 4, richiedono una
ulteriore estensione dell’obbligo di offerta del messaggio neutrale
su tali numerazioni;
Considerato che gli operatori di accesso che utilizzavano
numerazione in decade 4 per la fornitura di servizi informazione
elenco abbonati e che sono, altresi’, assegnatari di numerazione 12XY
per servizi informazioni elenco abbonati, in assenza dei vincoli
sulla neutralita’ dei messaggi forniti agli utenti stabiliti dalla
delibera n. 83/05/CIR, si troverebbero in una situazione di vantaggio
nei confronti degli altri operatori assegnatari di numerazione 12XY;
Considerato che il numero delle chiamate dirette alle numerazioni
in decade 4 in precedenza impiegate per la fornitura del servizio
informazioni elenco abbonati a partire dalla chiusura del servizio si
e’ ridotto in misura significativa, tuttavia la circostanza che il
numero complessivo di tali chiamate relative ai principali operatori
di accesso risulta attualmente dell’ordine delle centinaia di
migliaia mensili ed e’ ancora in diminuzione, induce a ritenere che
vi siano ancora utenti che non sono a conoscenza che il servizio
informazioni elenco abbonati non e’ piu’ offerto sulle numerazioni in
questione; tali potenziali clienti del servizio informazioni elenco
abbonati, in assenza di obblighi specifici in merito, sarebbero
oggetto di informazione non neutrale circa le nuove numerazioni
utilizzate per i servizi in questione;
Ritenuto, pertanto, necessario ed urgente prorogare la scadenza
indicata dall’art. 1, comma 5, della delibera n. 83/05/CIR;
Ritenuto che tale proroga possa estendersi per un periodo non
superiore a 120 giorni, non ulteriormente prorogabili, al fine di non
costituire un gravame non proporzionato per gli operatori di accesso,
portando peraltro la data di cessazione di tale obbligo coincidente
con quella prevista dalle delibere n. 15/04/CIR e n. 12/05/CIR, per
la cessazione di analogo obbligo per l’accesso alla numerazione 12;
Udita la relazione dei Commissari Stefano Mannoni e Roberto Napoli,
relatore ai sensi dell’art. 29 del regolamento concernente
l’organizzazione e il funzionamento dell’Autorita’;
Delibera:
Art. 1.
Proroga della disposizioni riguardanti le modalita’ di cessazione
dell’uso delle numerazioni in decade 4 per il servizio informazioni
elenco abbonati
1. Il termine di cui al comma 5, dell’art. 1, della delibera n.
83/05/CIR e’ prorogato al 30 settembre 2006. Fino a tale data
rimangono in vigore le disposizioni relative alle modalita’ di
cessazione del servizio recate dai commi da 1 a 4 dello stesso
articolo.
La presente delibera e’ notificata agli operatori di accesso ed e’
pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, sul
Bollettino ufficiale e sul sito web dell’Autorita’.

Napoli, 30 maggio 2006

Il presidente
Calabrò

I commissari relatori
Mannoni – Napoli

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 30 maggio 2006

Edilone.it