AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 17 settembre 2008 | Edilone.it

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 17 settembre 2008

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - DELIBERAZIONE 17 settembre 2008 - Procedimento di valutazione della proposta di impegni presentati ai sensi della legge n. 248/2006 da Telecom Italia di cui alla delibera 351/08/CONS: proroga dei termini di sospensione del procedimento avviato con delibera n. 626/07/CONS. (Deliberazione n. 542/08/CONS). (GU n. 234 del 6-10-2008 )

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 17 settembre 2008

Procedimento di valutazione della proposta di impegni presentati ai
sensi della legge n. 248/2006 da Telecom Italia di cui alla delibera
351/08/CONS: proroga dei termini di sospensione del procedimento
avviato con delibera n. 626/07/CONS. (Deliberazione n. 542/08/CONS).

L’AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI
Nella sua riunione di consiglio del 17 settembre 2008;
Visto il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, recante il
«Codice delle comunicazioni elettroniche»;
Visto l’art. 14-bis del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223,
convertito dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, rubricato:
«Integrazione dei poteri dell’Autorita’ per le garanzie nelle
comunicazioni»;
Visto il regolamento di attuazione dell’art. 14-bis del
decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito dalla legge 4 agosto
2006, n. 248, con il quale sono state disciplinate in via generale le
procedure in materia di formulazione di impegni da parte degli
operatori di settore, regolamento recato dalla delibera 645/06/CONS e
successive modificazioni, nel testo coordinato allegato alla delibera
131/08/CONS pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 103 del 3 maggio
2008 (di seguito, «il regolamento»);
Visto il regolamento in materia di procedure sanzionatorie di cui
alla delibera n. 136/06/CONS del 15 marzo 2006 e successive
modificazioni, nel testo coordinato allegato alla delibera n.
130/08/CONS, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 96 del 23 aprile
2008 (di seguito, «il regolamento in materia di procedure
sanzionatorie»);
Vista la delibera n. 351/08/CONS di «Avvio del procedimento
relativo alla valutazione della proposta di impegni presentati ai
sensi della legge n. 248/2006 dalla societa’ Telecom Italia» del
25 giugno 2008, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana n. 165 del 16 luglio 2008;
Vista la proposta di impegni presentata nella sua versione
definitiva il 24 luglio 2008 da Telecom Italia S.p.A. con riferimento
ai procedimenti avviati con le delibere n. 626/07/CONS, n.
133/08/CONS, n. 145/08/CONS, n. 183/08/CONS, n. 184/08/CONS, ai
procedimenti n. 4/07/DIR, n. 1/08/DIR, n. 2/08/DIR, n. 63/07/DIT, n.
2/08/DIT, n. 3/08/DIT, n. 7/08/DIT;
Vista la delibera n. 445/08/CONS recante «Pubblicazione della
proposta definitiva di impegni presentata dalla societa’ Telecom
Italia S.p.A. ai sensi della legge n. 248/2006», pubblicata nel sito
web dell’Autorita’ in data 29 luglio 2008;
Considerato che la delibera n. 351/08/CONS sospende di novanta
giorni i termini del procedimento avviato con la delibera n.
626/07/CONS nonche’ i «procedimenti n. 4/07/DIR, n. 1/08/DIR n.
2/08/DIR, n. 63/07/DIT, n. 2/08/DIT, n. 3/08/DIT, n. 7/08/DIT, e i
procedimenti avviati con le delibere n. 133/08/CONS, n. 145/08/CONS,
n. 183/08/CONS, n. 184/08/CONS, fino al momento della conclusione
dell’istruttoria sugli impegni di cui al comma l»;
Considerato che l’art. 2, comma 5, del regolamento prevede che il
periodo di novanta giorni di sospensione dei procedimenti coinvolti
dagli impegni e’ prorogabile con deliberazione dell’organo
collegiale;
Ritenuto che sia necessario che i termini del procedimento di cui
alla delibera n. 626/07/CONS e i procedimenti coinvolti restino
sospesi fino al termine delle attivita’ istruttorie relative alla
valutazione degli impegni;
Considerato che la consultazione pubblica di cui alla delibera n.
445/08/CONS terminera’ il giorno 23 settembre 2008 e che Telecom
Italia da allora disporra’ di trenta giorni per presentare le proprie
repliche alle osservazioni dei terzi interessati, a seguito dei quali
sara’ necessario il compimento di ulteriori attivita’ al fine di
concludere l’istruttoria;
Considerato che alla luce di quanto sopra, le attivita’ istruttorie
relative al procedimento di valutazione degli impegni – che si
ripercuotono direttamente sulle analisi dei mercati dell’accesso – si
protrarranno presumibilmente fino alla fine dell’anno in corso;
Ritenuto opportuno, alla luce di quanto sopra, prorogare di novanta
giorni il termine di sospensione del procedimento di cui alla
delibera n. 626/07/CONS;
Sentita Telecom Italia S.p.A. in data 11 settembre 2008;
Udita la relazione dei commissari Giancarlo Innocenzi Botti e
Michele Lauria, relatori ai sensi dell’art. 29 del regolamento
concernente l’organizzazione e il funzionamento dell’Autorita’;
Delibera:
Art. 1.
Proroga dei termini di sospensione
1. Il termine di sospensione di novanta giorni dei termini per lo
svolgimento del procedimento avviato con delibera n. 626/07/CONS, di
cui all’art. 1, comma 2, della delibera n. 351/08/CONS e’ prorogato
di novanta giorni.
2. I procedimenti n. 4/07/DIR, n. 1/08/DIR, n. 2/08/DIR, n.
63/07/DIT, n. 2/08/DIT, n. 3/08/DIT, n. 7/08/DIT ed i procedimenti
avviati con le delibere n. 133/08/CONS, n. 145/08/CONS, n.
183/08/CONS, n. 184/08/CONS restano sospesi fino alla conclusione
dell’istruttoria sugli impegni.
La presente delibera e’ pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana, nel sito web e nel Bollettino ufficiale
dell’Autorita’.
Roma, 17 settembre 2008
Il presidente: Calabro’
I commissari relatori: Innocenzi Botti – Lauria

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – DELIBERAZIONE 17 settembre 2008

Edilone.it