AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO | Edilone.it

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – COMUNICATO

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI - COMUNICATO - Avvio di procedimento n. 91/DR/05 per l'attuazione dell'articolo 61, comma 4, del decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, relativo alla «fissazione degli obiettivi di qualita' del servizio universale, per l'anno 2006». (GU n. 268 del 17-11-2005)

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

COMUNICATO

Avvio di procedimento n. 91/DR/05 per l’attuazione dell’articolo 61,
comma 4, del decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, relativo
alla «fissazione degli obiettivi di qualita’ del servizio universale,
per l’anno 2006».

Si comunica che, ai sensi dell’art. 5, comma 2, della delibera n.
254/04/CSP «Direttiva specifica in materia di qualita’ e carte dei
servizi di telefonia vocale fissa» (consultabile sul sito
www.agcom.it), e’ stato avviato il procedimento n. 91/DR/05 per
l’attuazione dell’art. 61, comma 4, del decreto legislativo 1° agosto
2003, n. 259 (di seguito Codice delle comunicazioni elettroniche),
relativo alla «fissazione degli obiettivi di qualita’ del servizio
universale per l’anno 2006».
L’art. 5 della delibera n. 254/04/CSP stabilisce le procedure per
la determinazione annuale degli obiettivi di qualita’ a cui le
imprese designate a fornire il servizio universale devono attenersi.
In particolare, il comma 1, del citato articolo dispone che le
imprese designate soggette agli obblighi previsti dagli articoli 54,
55, 56, 57 e 59, comma 2, del Codice delle comunicazioni elettroniche
comunichino all’Autorita’, entro il 30 settembre di ogni anno, gli
obiettivi di qualita’ del servizio universale proposti per l’anno
successivo, nel rispetto del principio del miglioramento progressivo
dell’efficacia e dell’efficienza dei servizi di cui alla direttiva
generale in materia di qualita’ e carte dei servizi (delibera n.
179/03/CSP).
Si riportano nell’allegato 1 gli obiettivi di qualita’ del
servizio universale per l’anno 2006 proposti da Telecom Italia
S.p.a., impresa designata a fornire il servizio universale.
Ai sensi dell’art. 30, comma 1, del regolamento concernente
l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’, approvato con la
delibera n. 316/02/CONS del 9 ottobre 2002, pubblicata nella Gazzetta
Ufficiale del 5 novembre 2003, n. 259 e dell’art. 83, cornma 1, del
Codice delle comunicazioni elettroniche, sara’ disposta l’audizione
delle associazioni dei consumatori e degli utenti di cui all’art. 137
del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, recante codice del
consumo.
I soggetti interessati al procedimento o appartenenti a categorie
rappresentative degli interessi diffusi relativi al procedimento
stesso potranno far pervenire all’Autorita’, entro trenta giorni
dalla data di pubblicazione della presente comunicazione nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, memorie scritte,
documenti e pareri su quanto proposto dall’impresa designata al fine
di tener conto del loro parere e chiedere, entro lo stesso termine,
di essere auditi dal responsabile del procedimento.
La responsabilita’ del procedimento e’ affidata all’ing. Federico
Flaviano, dirigente dell’ufficio operatori e contenuti
dell’audiovisivo, editoria e multimedialita’ del dipartimento
regolamentazione.
Il procedimento si concludera’ entro sessanta giorni dalla data
di pubblicazione della presente comunicazione nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana, fatte salve le sospensioni per
le richieste di informazioni e documenti, calcolate sulla base delle
date dei protocolli dell’Autorita’ in partenza e in arrivo. I termini
del procedimento possono essere prorogati dall’Aautorita’ con
determinazione motivata.
La presente comunicazione e’ pubblicata sul sito dell’autorita’ e
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Allegato 1

—-> Vedere allegato a pag. 27 in formato zip/pdf

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI – COMUNICATO

Edilone.it