Art 26-bis Impianti cimiteriali | Edilone.it

Art 26-bis Impianti cimiteriali

Art 26-bis Impianti cimiteriali - Norme urgenti in materia di finanza locale e di rapporti finanziari tra lo Stato e le regioni, nonchè disposizioni varie.

Decreto Legge 28/12/1989 n. 415
Art 26-bis Impianti cimiteriali –
Norme urgenti in materia di finanza locale e di rapporti finanziari
tra lo Stato e le regioni, nonchè disposizioni varie.

TESTO

Convertito in legge 28 febbraio 1990 n. 38
CAPO III –
DISPOSIZIONI VARIE
Art. 26 bis Impianti cimiteriali
1. Gli impianti
cimiteriali sono servizi indispensabili parificati alle opere di
urbanizzazione primaria ai sensi e per gli effetti dell’articolo 4
della legge 29 settembre 1964, n. 847, integrato dall’articolo 44
della legge 22 ottobre 1971, n. 865.
2. Ai fini dell’applicazione
della norma di cui al comma 1 si considerano impianti cimiteriali le
opere ed i servizi indicati all’articolo 54 del regolamento di polizia
mortuaria, approvato con D.P.R. 21 ottobre 1975, n. 803, e successive
modificazioni (1).
———–
(1) Articolo aggiunto dalla legge di
conversione 28 febbraio 1990 n. 38

Art 26-bis Impianti cimiteriali

Edilone.it