Edilone.it - Edilone.it | Edilone.it

Impianti di distribuzione stradale di gas di petrolio liquefatto per a...

Impianti di distribuzione stradale di gas di petrolio liquefatto per autotrazione Chiarimenti
Circolare Ministeriale

Pervengono a questo Ministero istanze intese ad ottenere
chiarimenti interpretativi in merito all’art. 1 del D.P.R. 17 novembre
1986, n. 1024.Al riguardo, per uniformità di indirizzo, su
conforme parere della Commissione Consultiva per le sostanze esplosive
ed infiammabili, si fornisce il chiarimento di seguito riportato al
quale i Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco si atterranno
nell’espletamento della attività di prevenzione
incendi.Quesito:D.P.R. 17 novembre 1986, n. 1024, art. 1
lettere b) e c), possibilità di installazione di due
elettropompe da destinare alla erogazione del
g.p.l.Chiarimento:La lettura combinata dei punti b) e c)
dell’art. 1 del citato D.P.R. n. 1024/1986 non esclude la
possibilità di installare un gruppo di due elettropompe per la
erogazione del g.p.l. e di un elettrocompressore per il rifornimento
del serbatoio, in sostituzione della elettropompa adibita alla
erogazione del g.p.l.Pertanto è consentito installare due
elettropompe di erogazione a servizio di impianti dotati di due o
più erogatori.Di contro non può prevedersi l’uso di una
elettropompa da utilizzarsi promiscuamente sia per alimentare gli
erogatori che per rifornire i serbatoi.Quanto sopra è
ampiamente giustificato sia dal dettato della norma che distingue
nettamente fra apparecchiature adibite al rifornimento del serbatoio e
quelle adibite all’erogazione, che da valutazioni di ordine tecnico,
in quanto le pompe di travaso e quelle di rifornimento hanno
caratteristiche diverse, grossa portata e ridotta prevalenza le prime,
caratteristiche opposte le seconde.

Edilone.it