Edilone.it - Edilone.it | Edilone.it

Recante quindicesimo adeguamento al progresso tecnico della dir. 67/54...

Recante quindicesimo adeguamento al progresso tecnico della dir. 67/548/CEE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle disp. legisl., regolamentari e amm. relative alla classificazione, all'imballaggio e all'etichettatura delle sostanze pericolose.
Direttiva della Commissione CE

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITA’ EUROPEE,visto il trattato che
istituisce la Comunità economica europea,vista la direttiva
67/548/CEE del Consiglio, del 27 giugno 1967, concernente il
ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e
amministrative, relative alla classificazione, all’imballaggio e
all’etichettatura delle sostanze pericolose, modificata da ultimo
dalla direttiva 79/831/CEE, in particolare gli articoli 19, 20 e
21,considerando che la Germania e la Danimarca hanno chiesto una
modifica dell’etichettatura di un certo numero di sostanze e lo hanno
notificato alla Commissione ai sensi dell’articolo 23 della direttiva
67/548/CEE;considerando che l’esame dell’elenco delle sostanze
pericolose comprese nell’allegato I della direttiva 67/548/CEE ha
dimostrato che il detto elenco deve essere adattato alla luce delle
attuali conoscenze scientifiche e tecniche;considerando che le
disposizioni della presente direttiva sono conformi al parere del
comitato per l’adeguamento al progresso tecnico delle direttive
sull’eliminazione degli ostacoli tecnici agli scambi di sostanze e
preparati pericolosi,HA ADOTTATO LA SEGUENTE DIRETTIVA:Articolo
1L’allegato I della direttiva 67/548/CEE è così
modificato:1) Le voci inserite all’allegato I della presente direttiva
sostituiscono quelle dell’allegato I.2) Le voci di cui all’allegato II
della presente direttiva sono inserite per la prima volta
nell’allegato I.3) Le voci con il n. EC dell’allegato III della
presente direttiva sono soppresse dall’allegato I
(*).————(*) Il quindicesimo adeguamento è stato
realizzato con Direttiva della Commissione 91/632/CEE del 28 ottobre
1991.La norma in particolare:- ha sostituito alcune voci dell’allegato
I (elenco delle sostanze pericolose);- ha inserito nuove voci nello
stesso allegato I;- ha soppresso alcune voci dello stesso allegato
I;Le disposizioni di questo provvedimento dovevano essere applicate
dagli Stati Membri entro e non oltre il 1° luglio 1993.Questa
direttiva è pubblicata sulle G.U.C.E L338 e L338A del 10
Dicembre 1991.Articolo 21. Gli Stati membri attuano, entro
e non oltre il 1° luglio 1993, le disposizioni legislative,
regolamentari e amministrative necessarie per conformarsi alla
presente direttiva. Gli Stati membri ne informano immediatamente la
Commissione.2. Le disposizioni adottate dagli Stati membri dovranno
citare la presente direttiva o farne specifico riferimento al momento
della loro pubblicazione ufficiale. La procedura in tal senso
verrà adottata dagli Stati membri (*).————(*) Il
quindicesimo adeguamento è stato realizzato con Direttiva della
Commissione 91/632/CEE del 28 ottobre 1991.La norma in particolare:-
ha sostituito alcune voci dell’allegato I (elenco delle sostanze
pericolose);- ha inserito nuove voci nello stesso allegato I;- ha
soppresso alcune voci dello stesso allegato I;Le disposizioni di
questo provvedimento dovevano essere applicate dagli Stati Membri
entro e non oltre il 1° luglio 1993.Questa direttiva è
pubblicata sulle G.U.C.E L338 e L338A del 10 Dicembre
1991.Articolo 3Gli Stati membri sono destinatari della
presente direttiva (*).————(*) Il quindicesimo adeguamento
è stato realizzato con Direttiva della Commissione 91/632/CEE
del 28 ottobre 1991.La norma in particolare:- ha sostituito alcune
voci dell’allegato I (elenco delle sostanze pericolose);- ha inserito
nuove voci nello stesso allegato I;- ha soppresso alcune voci dello
stesso allegato I;Le disposizioni di questo provvedimento dovevano
essere applicate dagli Stati Membri entro e non oltre il 1° luglio
1993.Questa direttiva è pubblicata sulle G.U.C.E L338 e L338A
del 10 Dicembre 1991.ALLEGATO IQuesto allegato sarà
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee n.
L. 338 A.ALLEGATO IIQuesto allegato sarà pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee n. L. 338 A.ALLEGATO
IIIQuesto allegato sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
delle Comunità europee n. L. 338 A.

Edilone.it