Edilone.it - Edilone.it | Edilone.it

Modificazioni degli articoli 29 e 30 del regolamento approvato con R.D...

Modificazioni degli articoli 29 e 30 del regolamento approvato con R.D. 12/5/1927, n. 824, per l'esecuzione del R.D.L. 9/7/26, n. 1331, che istituisce l(Associazione nazionale per il controllo della combustione
Decreto del Presidente della Repubblica

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICAVisto l’art. 87, comma quinto,
della Costituzione;Visto il regio decreto-legge 9 luglio 1926, n.
1331, che costituisce l’Associazione nazionale per il controllo della
combustione;Visti gli articoli 29 e 30 del regolamento per
l’esecuzione del regio decreto-legge suddetto, approvato con regio
decreto 12 maggio 1927, n. 824;Visto il decreto luogotenenziale 10
agosto 1945, n. 474, concernente la ripartizione delle attribuzioni e
del personale fra il Ministero dell’Industria e del commercio ed il
Ministero del lavoro e della previdenza sociale;Udito il parere del
Consiglio di Stato;Sentito il Consiglio dei Ministri;Sulla proposta
del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale, di concerto con il
Ministro per l’industria ed il commercio;Decreta:Art. 1Gli articoli 29
e 30 del regolamento per l’esecuzione del regio decreto-legge 9 luglio
1926, n. 1331, che costituisce l’Associazione nazionale per il
controllo della combustione, approvato con regio decreto 12 maggio
1927, n. 824, sono sostituiti dai seguenti:Art. 29. Il certificato di
abilitazione è rilasciato dagli uffici dell’ Ispettorato del
lavoro, in base ai risultati di esami sostenuti dinanzi ad apposita
Commissione, nominata dal Ministro per il lavoro e la previdenza
sociale e composta:1) da un ispettore del lavoro, laureato in
ingegneria, di grado non inferiore all’ottavo, appartenente
all’ufficio dell’Ispettorato del lavoro nella cui circoscrizione si
svolge la sessione di esami, con funzioni di presidente;2) dal
direttore della sezione dell’Associazione nazionale per il controllo
della combustione, competente per territorio, o da un funzionario
della sezione stessa laureato in ingegneria da lui delegato;3) da
un esperto in materia di impianti di generazione di
vapore.Il certificato di abilitazione deve essere conforme al
modello stabilito dal Ministero del lavoro e della previdenza
sociale.Art. 30. Con decreto Ministeriale sono stabilite le sedi e le
epoche in cui si svolgono le sessioni di esami, e sono indicate le
modalità per lammissione agli esami, per l espletamento delle
relative prove, per il rilascio dei certificati e per i gradi dei
certificati medesimi. Sono altresì stabilite le norme per
l’equipollenza dei certificati e titoli ottenuti in base ad altri
regolamenti.Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato,
sarà inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti
della Repubblica Italiana. È fatto obbligo a chiunque spetti di
osservarlo e di farlo osservare.

Edilone.it