Edilone.it - Edilone.it | Edilone.it

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 25 febbraio 2005: Li...

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 25 febbraio 2005: Linee Guida per la predisposizione del piano d'emergenza esterna di cui all'articolo 20, comma 4, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334. (GU n. 62 del 16-3-2005- Suppl. Ordinario n.40)

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 25 febbraio 2005

Linee Guida per la predisposizione del piano d’emergenza esterna
di cui all’articolo 20, comma 4, del decreto legislativo 17 agosto
1999, n. 334.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Vista la legge 24 febbraio 1992, n. 225, concernente l’istituzione
del Servizio Nazionale di Protezione Civile;
Visto l’art. 5, comma 4-ter, del decreto-legge 7 settembre 2001,
n. 343, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001,
n. 401;
Visto il documento del 18 gennaio 1994 recante “Linee Guida per la
pianificazione di emergenza esterna per impianti industriali a
rischio di incidente rilevante”;
Visto il decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, recante
“Attuazione della direttiva 96/82/CE relativa al controllo dei
pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze
pericolose” ed, in particolare, l’articolo 20, comma 4, che dispone
affinche¤ il Dipartimento della Protezione Civile stabilisca,
d’intesa con la Conferenza Unificata, per le finalita’ di cui alla
legge 24 febbraio 1992, n. 225, le Linee Guida per la predisposizione
del piano di emergenza esterna;
Ritenuto, pertanto, necessario aggiornare le Linee Guida emanate
dal Dipartimento della Protezione Civile nel 1994 anche al fine di
dare concreta attuazione al dianzi citato art. 20, comma 4;
Acquisita l’intesa della Conferenza Unificata nella seduta del 13
gennaio 2005; Su proposta del Capo del Dipartimento della Protezione
Civile;
Vista la deliberazione del Consiglio del Ministri del 25 febbraio
2005;

Decreta:

In considerazione di quanto esposto in premessa sono approvate le
Linee Guida per la predisposizione del piano d’emergenza esterna di
cui all’allegato documento, che entra a far parte integrante del
presente decreto.
Il presente decreto sara’ pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana. Roma, 25 febbraio 2005

Il Presidente: BERLUSCONI

—-> Vedere linee guida da pag. 8 a pag. 62 in formato zip/pdf

Edilone.it