Verona: Legno&Edilizia 2007, dal 15 al 18 febbraio | Edilone.it

Verona: Legno&Edilizia 2007, dal 15 al 18 febbraio

wpid-VeronaLegno.jpg
image_pdf

Tra le novità che la prossima 5° Mostra internazionale sull’impiego del legno nelle costruzioni Legno&Edilizia, alla Fiera di Verona dal 15 al 18 febbraio 2007 preannuncia, molte le novità e le iniziative speciali tecnico-culturali, tra cui, un’attenzione particolare riservata all’impiego del legno nelle ristrutturazioni.
L’esposizione 2007 potrà contare su due nuovissimi padiglioni di Veronafiere, su un ampliamento della superficie (era di 16.000 mq la scorsa edizione) e su una crescita del numero di espositori (già 245 provenienti da 13 paesi europei, con oltre 17.000 operatori professionali presenti nei quattro giorni).

Legno&Edilizia si rivolge alle aziende dell’edilizia, ai progettisti e a quanti operano nel settore legno, anche come momento di riflessione e di aggiornamento su materiali, tecnologie, sulla legislazione in materia. Saranno in mostra sia le case prefabbricate, sia una panoramica di prodotti di carpenteria, travature e pannelli, sistemi di fissaggio, strutture (pavimenti, scale, coperture per tetti), tecnologie (sicurezza, software, studi di progettazione, certificazioni), essenze, colle, vernici e macchine ed accessori per la lavorazione del legno. Tra i momenti dedicati all’informazione ed alla riflessione, anche il Seminario intensivo sulle costruzioni di legno: scenari ed innovazione possibile tenuto da docenti delle Università di Venezia, Padova, Trento, più esperti di aziende private. Rivolto in particolare a progettisti, il corso intende esplorare i futuri scenari costruttivi, ipotizzare possibili innovazioni, approfondire i temi più attuali (tra tutti quello del rumore, della protezione sismica, del recupero e di nuovi concetti del prodotto).

Per un coinvolgimento totale nella materia legno, un curioso percorso emozionale organizzato dalla Segreteria di Legno&Edilizia e dalla rivista Progetto Legno-Reed Business Information. Una speciale mostra dal titolo ‘Vista, tatto, udito, olfatto, gusto‘, allestita dall’architetto Daniele Menichini. All’interno di uno spazio di 200 mq il visitatore potrà ricostruire nella memoria e rivivere i lontani suoni del bosco, delle foreste ed i rumori della segheria, potrà sentire l’odore delle essenze, e passare le mani sulle superfici delle diverse lavorazioni del legno ed anche assaporare (con il gusto) il succo d’acero. Gli occhi poi serviranno a collocare idealmente strutture, superfici e colori in una ‘dimora’ personale (surrounding) o, per il professionista, ricavare tutte le motivazioni da presentare ai clienti più attenti alle qualità e alle caratteristiche del legno.

Un’ampia visibilità sarà inoltre riservata ai progetti vincitori del concorso Riabita che, nell’ultima edizione, aveva come oggetto la ristrutturazione di casa di vacanza, seconda casa. E’ anch’essa una mostra, dalla quale si potranno ricavare alcune interessanti indicazioni sulla trasformazione di spazi anonimi in godibilissime case per vacanze. L’edizione 2006 è stata vinta dagli architetti Daniela Bianchi e Alessandro Marcattilj di Firenze.

Si preannuncia in una nuova veste anche l’iniziativa LEGNOPARETEevoluzione, logica prosecuzione di LEGNOPARETEinnovazione’ realizzata nel 2005 e sempre coordinata dall’architetto Franco Ficchì, quale presentazione di aziende internazionali impegnate nella ricerca di materiali per realizzare moderne strutture.

Altre iniziative riguarderanno un convegno sulle case prefabbricate e il concorso fotografico Click Legno aperto agli studenti delle superiori e universitari, per documentare particolari impieghi edili, dettagli costruttivi, ma anche curiose situazioni che vedano il legno come protagonista.

Copyright © - Riproduzione riservata
Verona: Legno&Edilizia 2007, dal 15 al 18 febbraio Edilone.it