Teatro mobile di Various Architects di Oslo: il più grande | Edilone.it

Teatro mobile di Various Architects di Oslo: il più grande

wpid-Mobile_Performance_Venue.jpg
image_pdf

Progettato dallo studio di Oslo Various Architects, il Mobile Performance Venue è il ‘palcoscenico mobile’ più grande del mondo, un teatro da allestire in differenti location. La struttura è costituita da muri esterni gonfiabili che circondano un palco centrale in alluminio. Predisposta alla presenza di cinque sale cinematografiche, la struttura ha una capienza di 3500 spettatori in piedi. Sarà cinque volte più grande del Chanel Pavilion, una galleria d’arte itinerante disegnata da Zaha Hadid.

Mobile Performance Venue sarà costruito nel 2009 e rappresenterà l’Arts Alliance Productions in tour con la produzione “ID – Identity of Soul” in tutto il mondo. Un piano ammezzato può essere utilizzato per rinfreschi, ristorazione e mostra. La struttura richiede 2 settimane per il montaggio e una settimana per lo smontaggio. Per quanto la sede possa essere facilmente trasportabile non sono trascurabili due aspetti: l’ampiezza del palco per le esibizioni di danza nonchè le esigenze tecniche per i sistemi acustici e di proiezione.

L’architetto tessano Dodson e l’egiziano Ibrahim ElHayawan hanno fondato lo studio ‘Various’ nel gennaio 2008,dopo aver lavorato per 12 anni nello studio Snøhetta. Gli architetti avevano un complesso compito da svolgere: ‘una struttura molto grande, leggera e veloce da erigere’. Lo studio Various con la collaborazione dello studio di ingegneria Ramboll Whitbybird, temendo che una struttura tensile avrebbe somigliato troppo ad una tenda da circo, hanno deciso che una struttura rigida gonfiabile avrebbe soddisfatto più elegantemente i requisiti del cliente. La struttura ellittica di 42,000 piedi quadrati è formata da una conchiglia esterna gonfiabile di esagoni in PVC.

Copyright © - Riproduzione riservata
Teatro mobile di Various Architects di Oslo: il più grande Edilone.it